Recensione “Via Buiocortile” di di Stefano Zibetti

Ettore, un ragazzo di diciannove anni, timido e un po’ emarginato, ama passare le sue giornate nella piccola libreria Inchiostro, nascosta in una traversa della sempre brulicante via Buiocortile. In quel posto le ore per lui scorrono veloci, tra il frusciare delle pagine, il profumo della carta stampata e la disperata ricerca di incredibili storie da scovare tra la polvere degli scaffali e le stranezze del proprietario, il Signor Orlando. In una domenica di febbraio, però, quest’ultimo sparisce misteriosamente, e il giovane protagonista si ritrova catapultato in una situazione surreale. Gli indizi lasciati dal perspicace libraio condurranno Ettore in un luogo fantastico, che saprà infondergli coraggio e sicurezza, permettendogli così di intraprendere un sorprendente viaggio dentro di sé.

Non pensavo mai che un libro così piccolo potesse regalarmi una soddisfazione così grande. Questi sono i romanzi che voglio trovarmi a leggere ogni tanto, delle piccole sorprese, scelte quasi per caso…

Ettore è un gran personaggio, particolare, in cui mi sono riflessa. Mi sono ritrovata senza problemi a passeggiare in via Buiocortile, trovandola caotica e forse un po’ pacchiana. Mi sono ritrovata all’interno di Inchiostro, quella che sarebbe sicuramente stata la mia libreria di fiducia.

E mi sono ritrovata quella sera alla ricerca del cortile a cui fa riferimento la via, che un cortile non sembra averlo da nessuna parte… e, invece, eccolo lì, tra realtà e fantasia: un luogo incantato, fermo nel tempo e nello spazio, con personaggi dalle mille storie, ma anche da nessuna storia, convinti di essere felici nella loro irrealtà.

 

Scritto molto bene, questo romanzo riesce a catturare l’attenzione del lettore grazie a personalità di tutti i tipi e storie al limite dell’inverosimile. Ma riuscirà Ettore ad uscire dal locale? O resterà intrappolato dietro ad una maschera? Sarà capace di far parlare l’unica a non aver mai proferito parola lì dentro?

 

Non posso svelarvi nulla, ma vi preparo: quello che scoprirete farà bene anche a voi, che di certo vi siete nascosti, almeno una volta nella vita, dietro a una maschera di convinzioni e convenzioni.

 

Da leggere assolutamente!

 

 

firma Claudia

 60 total views,  1 views today

La nostra votazione

Pubblicato

in

da

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *