Doppia recensione “La mia indimenticabile vacanza da sogno” di Catherine Ferguson

 

 

 

Quando il suo fidanzato Harrison le chiede di sposarlo a una settimana dal giorno di Natale e le dà dodici giorni per decidere, Poppy non sa proprio cosa fare. Con l’avvicinarsi delle festività, è giunto il momento di decidere per il futuro della coppia e il tempo scorre in fretta. Intanto Erin, la migliore amica di Poppy, non vede l’ora di poter realizzare il loro sogno di gestire insieme una compagnia di catering. Ed ecco che un’occasione si presenta: Erin e Poppy si occuperanno di una festa in una lussuosa baita. Le due amiche sono pronte a tutto pur di fare una buona impressione… ma non hanno fatto i conti con il fascino magnetico del proprietario della baita. Allo scadere dei dodici giorni, Poppy riuscirà a capire se Harrison è davvero l’uomo della sua vita o se nella magia incantata della baita è già sbocciato un nuovo amore?

Amare il Natale e tutte le storie che si porta dietro, storie che sanno di amore, di colori, di cene natalizie, di alberi da addobbare e di cuori che, in sordina, risplendono e ricominciano a battere sotto le stelle di Natale.

Poppy ed Harrison, una coppia già collaudata da tempo, lui nel ramo della finanza, lei nella ristorazione, due promozioni in prossimità delle feste e una proposta di matrimonio da lasciare sospesa per soli dodici giorni.

Harrison partirà per le vacanze di Natale e a Poppy crolleranno tutte le certezze, iniziando dal lavoro fino al cuore.

Iniziare una piccola avventura di catering con l’aiuto dell’amica “Cuoca in camicia”, sarà solo l’inizio.

Lascerà i suoi piccoli pensieri su un diario, il count-down al suo fidanzamento e quelle strane sensazioni che iniziano a nascere e poi… ci sarà il ricordo di quella meravigliosa vacanza di dodici anni prima sul lago.

I suoi giorni verranno scanditi tra l’elaborazione del menù per il suo nuovo datore di lavoro, il ricordo di quella battaglia di neve lassù in montagna e il cuore con i suoi battiti irregolari ed involontari.

Sarà la fine di qualcosa e l’inizio di altro? O semplicemente la continuazione della sua esistenza?

Da leggere, chi lo sa cosa offrirà il Natale alla nostra protagonista.

Tutte le donne salterebbero di gioia dopo aver ricevuto una proposta di matrimonio, ma non la nostra Poppy. È una cameriera con la passione per la cucina, spera un giorno di coronare il sogno di aprire una attività di catering insieme alla sua migliore amica Erin. Fidanzata con Harrison, riceve la proposta di matrimonio prima di Natale. È tentata a rispondere subito di si, ma il fidanzato le dà dodici giorni di tempo per pensarci. Durante questo periodo, complice una telefonata ricevuta per sbaglio e ascoltata in segreteria, Poppy farà la conoscenza di Jed, che la assumerà come chef durante le festività natalizie nel suo chalet di montagna. Tra i due si avverte da subito una forte alchimia, e per tale motivo Poppy sarà ancora più confusa sul da farsi. Quale sarà la decisione di Poppy? Ne vedrete delle belle. La scrittura dell’autrice risulta fluida e piacevole, forse in alcune parti un po’ troppo ridondante, ma è assolutamente adatta per il periodo natalizio, per trascorrere qualche momento in pieno relax.

ELEONORA

 384 total views,  1 views today

La nostra votazione

Pubblicato

in

da

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *