Segnalazione di uscita “Feccia” di K.A. Merikan

 

TITOLO: Feccia
TITOLO ORIGINALE: Scum AUTRICI: K.A. Merikan TRADUZIONE: Alice Arcoleo SERIE: Dalla parte sbagliata #1 FORMATO: E-book
DATA DI USCITA: 23 novembre 2022

 

 

«Dieci anni fa mi ha rovinato la vita. Adesso rovinerò suo figlio.» Shane. Ex detenuto. Un bastardo buono a nulla. Feccia.
Rosen. Un ragazzo con un fondo fiduciario. Vergine. Fesso.
Shane è uscito di prigione e ha un solo scopo… distruggere ogni cosa cara all’uomo che lo ha fatto finire in galera. E il primo punto della sua lista è Rosen, il figlio di Ed Beck. Shane è determinato a far incriminare il ragazzo, ma quando quegli occhi azzurri sognanti incrociano i suoi, gli vengono in mente un centinaio di altri modi per rovinare Rosen proprio sotto il naso del padre.
Se Rosen vuole che suo padre gli paghi gli studi per ottenere una laurea in arte, dovrà rigare dritto. Iscriversi a una confraternita, evitare gli scandali e tenere nascosta la propria sessualità. Sembra abbastanza facile finché non incontra Shane, un ragazzaccio che proviene dai bassifondi. Ogni briciola di razionalità va a farsi benedire, e quella situazione pericolosa conduce Rosen in una strada fatta di violenza, ricatti e una passione troppo bollente per essere ignorata.
Shane pensa che sia lui ad avere il controllo, che Rosen sia solo un mezzo per raggiungere un fine, uno strumento da manipolare. Ma quando un amore che non si sarebbe mai sognato diventa reale, comincia a rendersi conto che non deve essere la “feccia” della società che tutti lo considerano.
Adesso Shane si trova a un bivio, tra Rosen e la vendetta.

 

POSSIBILI SPOILER:
Temi: ricatto, manipolazione, ex galeotto, segreti, ricco/povero, differenza di classe sociale, differenza di età.
Genere: Dark romance M/M bollente
Lunghezza: ~70,000 parole (Può essere letto come standalone)
AVVERTENZA: Questa storia contiene scene di violenza, linguaggio offensivo e personaggi moralmente ambigui.

 2 total views,  1 views today

La nostra votazione

Pubblicato

in

da

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *