Review Tour “Touch me honey” di Rossella Gallotti

 

 

 

«Ti lascia senza fiato, vero?»
“Tu lo fai” vorrei dirle. “Sempre più spesso”.

Un manager di successo.
Una ballerina di line dance.
Un’irresistibile attrazione.

Blake, dopo un vile tradimento, non ha alcuna intenzione di innamorarsi ancora.
Hope, a causa di una delusione, fugge dal lusso e dalla ricchezza come se fossero l’inferno.
Uno scontro inaspettato li farà incontrare.
Un’attrazione inspiegabile li farà avvicinare.
Il passato di lui però si trasforma nel peggiore incubo di lei.
Ostacoli, inganni, un futuro che sembra sfumare…
Quanto duramente si può lottare per amore?

A sorpresa torna Rossella Gallotti, una delle mie autrici italiane preferite. Da “Lo scrigno di Sam” non ho smesso di seguirla per le sue storie originali e per lo stile unico ed elegante che poche hanno.

Qui la ritrovo in un romance classico, ambientato a Dallas dove i protagonisti sono due persone particolari. Certo lui è il solito milionario che tutte vorrebbero, bello da paura e ricco da far schifo e lei la tipica ragazza carina e spiantata.

Okay, e allora? Qualche cliché c’è ma ci sta anche bene, perché l’importante è come viene sviluppata la storia e questa autrice potrebbe scrivere qualunque cosa e saprebbe darle sostanza.

Blake e Hope hanno molte cose da dire, esperienze vissute, ideali per cui lottare ed è impossibile non innamorarsene e, di conseguenza, anche soffrire con loro e sperare con loro. Visti i precedenti di questa autrice, infatti. ho sofferto parecchio da un certo punto in avanti fino a che ho addirittura temuto il peggio, ma poi sono stata graziata. E meno male perché stavolta non avrei retto il peso.

Insomma, emozioni a non finire.

Bene, che altro aggiungere senza spoilerare troppo? Leggetelo e non ve ne pentirete!!!

ELEONORA

 68 total views,  1 views today

La nostra votazione

Sharing is caring!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito utilizza i cookie affinchè l'utente abbia una migliore esperienza nell'utilizzo. Se continui a navigare nel sito stai dando il tuo consenso all'accettazione dei cookie e della nostra policy sui cookie.     ACCETTA