Review Tour “S.M.S. – Sotterfugi, menzogne e scompigli” di Luana Arfani

 

 

 

“Ciaooo, 

devo proprio raccontarti che ho combinato quando ho sostituito Rebecca stamattina al centralino del taxi… Prima che finisse il turno, lo sai chi ha chiamato? Michael, QUEL Michael! Michael, lo speaker radiofonico.  Michael, l’uomo di cui sono follemente cotta da non so quanto, senza nemmeno conoscerlo… E beh, non ho resistito, ho fregato il suo numero e… gli ho appena spedito un SMS…”

Ma ve li ricordati gli SMS? Non so voi, ma io ho l’età giusta per ricordarmeli alla perfezione. Pochi caratteri, i soldini che scalavano dal conto se non avevi la fortuna di averli illimitati, nessuna notifica di lettura a meno che non volessi pagare un doppio SMS e l’immancabile memoria sempre piena dopo averne scritti a malapena una decina. Ah, dimenticavo, se oggi vediamo scritto “continua a leggere…”, beh, all’epoca era impossibile, 160 caratteri e il gioco era fatto.

Questo libro mi ha portato indietro di venti anni, dove Whatsapp non esisteva e noi ragazzi dovevamo arrangiarci con ciò che avevamo.

Un semplice “Ciao”, un ciao che cambia la vita ai nostri protagonisti. Nessun volto, solo parole scritte su uno schermo e una grande immaginazione, ebbene sì, se ve lo state chiedendo all’epoca non era possibile nemmeno scambiarsi foto e quindi, tutto ruotava attorno alla nostra personalità.

Un salto nel passato, un bellissimo salto nel passato che mi ha fatto godere appieno la scrittura e la storia dell’autrice. Mi sono innamorata di loro, della loro allegria, del loro modo di amare gli amici, delle loro vite e infine della loro capacità di amare.

Una storia che non può essere raccontata in nessun modo, ma letta e apprezzata, per la sua originalità e per la bellezza del libro.

Mi sono trovata più volte ad impersonarmi con Annalisa, il suo modo di fare, la sua “ingenuità” e la costante ansia di trovarsi di fronte a qualcosa che per lei sembrava troppo bello per essere vero.

Mi sono ritrovata più volte con le lacrime agli occhi pensando a Mike, alla sua tenerezza, al suo modo di essere un uomo “D’altri tempi”, al suo cuore e alla confusione che questi messaggi hanno portato in lui.

Però si sa, quando due anime sono destinate a trovarsi, non c’è SMS o equivoco che possa fermarle.

Un libro che sicuramente rileggerò, per la sua delicatezza, per il modo in cui fa trapelare i sentimenti e le emozioni, ma soprattutto, perchè i ricordi che fa scaturire in un lettore un po’ attempato come me, sono decisamente tanti.

Voto pieno per l’autrice!!!

ELEONORA

 453 total views,  4 views today

La nostra votazione

Sharing is caring!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito utilizza i cookie affinchè l'utente abbia una migliore esperienza nell'utilizzo. Se continui a navigare nel sito stai dando il tuo consenso all'accettazione dei cookie e della nostra policy sui cookie.     ACCETTA