Review tour “Rosso, bianco & sangue blu” di Casey McQuinston

 

 

 

Cosa succede quando il figlio della Presidente degli Stati Uniti si innamora del Principe di Galles?

 

Quando sua madre è diventata Presidente, Alex Claremont-Diaz è stato immediatamente additato come l’equivalente americano di un giovane aristocratico. Bello, carismatico, intelligente, la sua immagine da millennial è oro puro per la Casa Bianca. C’è solo un problema: Alex ha una cotta per un vero principe, Henry, dall’altra parte dell’oceano. E quando i giornali mettono le mani sulla foto di un alterco tra Alex e Henry, le relazioni tra Stati Uniti e Gran Bretagna si mettono male.

Capifamiglia, capi di Stato e altri collaboratori elaborano un piano per contenere i danni: mettere in scena una tregua tra i due rivali. Ciò che all’inizio comincia come una finta amicizia Instagrammabile si approfondisce, più pericolosamente, fino a un punto che né Alex né Henry avrebbero potuto immaginare. Presto Alex si ritroverà in una storia d’amore segreta con un Henry sorprendentemente divertente che potrebbe far deragliare la campagna elettorale e stravolgere due nazioni e si chiederà: “L’amore può salvare il mondo, dopotutto? E come possiamo imparare a lasciar brillare i nostri veri colori?”

Hi lettrici e lettori Sale e Pepe,

Oggi vi parlo di uno dei casi editoriali dell’anno passato, di cui inoltre, pare che Amazon abbia acquisito i diritti cinematografici e stia realizzando la produzione di un film, cosa per cui io non posso che essere immensamente felice, perché ho adorato immensamente questa lettura. Sto parlando di Rosso, Bianco e Sangue Blu” di Casey McQuiston, edito in Italia per Hope edizioni.

Cosa pensate possa succedere se il figlio della Presidente degli Stati Uniti si innamorasse del Principe del Galles? Beh, come potete immaginare, niente di semplice, ma sicuramente qualcosa di speciale.

Infatti l’autrice in questa storia ci accompagna dentro un mondo meraviglioso, uno che mi piace pensare un giorno potremmo vedere davvero, perché non utopistico ma vero, reale e tangibile, proprio questo mi ha aiutato ad immergermi nella lettura al 100% e poi i due fantastici protagonisti e i loro amici hanno fatto il resto, facendomi amare completamente questo libro.

Henry e Alex sono apparentemente diversi, Henry ha quel classico comportamento “aristocratico”, tutto sorrisi, pacatezza, portamento fiero ed etichetta di comportamento, Alex invece è una trottola, sboccata e irriverente ed è praticamente impossibile stargli dietro, fisicamente e mentalmente, eppure insieme fanno scintille.

“Non dovrebbe essere tutto talmente perfetto, non ha alcun senso, eppure è così. C’è qualcosa di speciale che riguarda entrambi, è qualcosa nel modo in cui prendono fuoco a temperature diverse: Alex è grinta frenetica, Henry è brama insoddisfatta.”

Non sembrano avere niente in comune, a parte la presenza continua di riflettori puntati su di loro, ma in realtà non è così, entrambi hanno delle famiglie e delle vite particolari alle spalle che in qualche modo hanno segnato ciò che sono nel bene e nel male.

All’inizio due si odiano, proprio per le differenze caratteriali di cui vi parlavo, ma presto anche grazie ad una vicinanza imposta riusciranno a andare oltre le loro incomprensioni, alle apparenze e al di là delle maschere che entrambi, consapevolmente o meno, portano per proteggersi dal mondo e vedranno ciò che l’altro nasconde.

Il loro rapporto inizia con messaggi, chiamate notturne e mail senza senso però pian piano, tra un contatto via sms ed uno sui social, i due riescono a conoscersi, formando un legame particolare a creando qualcosa di importante, un’amicizia che ben presto si trasforma in molto altro.

L’amore che nasce tra loro brucia come un fuoco lento ma inesorabile e non riesce a fermarsi, forse è sempre stato lì, una tensione costante, ma quando esplode è come un fuoco d’artificio, bellissimo, colorato e incantevole da guardare.

“…sono stato un pazzo sconsiderato e mi sono ugualmente innamorato di te. Ti ho amato quando mi chiamavi alle ore più assurde della notte. Ti ho amato quando mi baciavi in disgustosi bagni pubblici. Ti ho amato quando tenevi il broncio al bancone del bar in un hotel e quando mi rendevi felice in modi che una persona come me, rinchiusa in se stessa e lacerata, non avrebbe mai creduto possibili.”

Ho apprezzato molto, oltre il modo in cui si sviluppa la loro relazione, il modo in cui, attraverso questo legame che si forma, i protagonisti compiano una trasformazione, una maturazione, se così la vogliamo chiamare.

Prendono coscienza e scoprono parti di se stessi che fino a quel momento avevano ignorato.

Alex riconosce la sua bisessualità, Henry rinasce nella sua omosessualità e insieme scoprono cosa sia l’amore.

“Tu sai amare al di là di te stesso, al di là di qualsiasi cosa. Non riesco a credere a quanta fortuna ho nell’essere testimone di tale amore, nell’essere colui che lo riceve. È oltre la fortuna e sembra più destino. “

A tutti gli effetti questo è uno young Adult, la parte romance è totalmente concentrata sui sentimenti e sulle emozioni che i due provano e la parte sessuale non è descritta se non in maniera accennata e velata, ma sempre con molto romanticismo e con le sensazioni in primo piano.

Mi permetto di concludere con una menzione speciale, i personaggi secondari di questa storia, tutta la Banda dei fantastici sei: Pez, Bea, Nora e June insieme a Henry e Alex, sono la famiglia di amici più bella che abbia trovato in un libro da molto tempo a questa parte, i loro rapporti sono stati fonti di risate, divertimento ed attimi di infinita dolcezza che hanno arricchito in maniera perfetta questa lettura.

Quindi, non posso far altro che consigliare questa lettura e augurarvi di conoscere presto questi ragazzi ed innamorarvi di loro così come ho fatto io!

PAYNE

ELEONORA

 

 178 total views,  1 views today

La nostra votazione

Sharing is caring!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito utilizza i cookie affinchè l'utente abbia una migliore esperienza nell'utilizzo. Se continui a navigare nel sito stai dando il tuo consenso all'accettazione dei cookie e della nostra policy sui cookie.     ACCETTA