Review tour “Out of the shadow” di Erika Castigliano

 

 

 

Ho sempre pensato che tutto quello che la vita ci mette davanti, siano prove da superare. Anche le persone che incontriamo: ognuna di loro è un tassello significativo che si aggiunge alla nostra anima.

Ho incontrato Ryan tra i corridoi della scuola, la sua amicizia è stato un bene prezioso negli anni, fino a quando una sua scelta l’ha portato dall’altra parte del paese. Ero distrutta, lo ammetto, ma poi ho incontrato Jack e ho pensato che sarebbe stato il mio futuro. L’ho sperato per anni, ma il tempo non è riuscito a guarire nessun dolore, nessun livido. Ho preferito tacere e giustificare quei gesti, quelle abitudini, forse perché era più semplice, piuttosto che trovare le parole per spiegare.

Io sono Violet e questa è la mia storia.

Violet e Ryan. Una storia, la loro, costellata di partenze e ritorni, di amori e di odio, di fiducia e incomprensioni, di avvicinamenti e addii, di silenzi e verità taciute.

Due ragazzi innamorati fin dai tempi della scuola ma allontanati più e più volte da un destino non ancora pronto a vederli insieme; due ragazzi che hanno preferito non affidare i pensieri alle parole pur di salvaguardare il futuro l’uno dell’altro; due ragazzi che per lungo tempo hanno visto progetti, insicurezze ed eventi interferire nel loro rapporto, fino a convincerli di poter ricominciare accanto ad altre persone. Spesso, però, le scelte fatte per ripiego nascondono rimpianti, sofferenze, infelicità, vuoto e, a volte, rassegnazione. E sarà proprio Violet la prima a rendersene conto, a scontrarsi con le conseguenze di decisioni affrettate, dettate dal bisogno di sentirsi ancora una volta “viva”… ciò che sembrava una salvezza, infatti, si rivelerà per lei una profonda agonia.

Anche Ryan rivedrà le sue scelte: cercherà di rimediare, ma passerà del tempo prima di poter “ritrovare” la sua Violet. Per “uscire dall’ombra”, dovranno entrambi partire da ciò che è sempre mancato nel loro rapporto: la sincerità, la comunicazione, la verità, la voglia di rischiare mettendo il loro amore davanti a tutto, anche alle proprie ambizioni e convinzioni.

Un romanzo davvero intenso, ricco di argomenti e significati così importanti da meritare ciascuno una recensione a parte. Si potrebbe quasi aprire un dibattito psicologico per parlare di ogni aspetto trattato nel libro… Queste pagine lo meriterebbero, credetemi.

Una storia davvero emozionante, con dialoghi ben costruiti e personaggi dalla personalità perfettamente delineata (vi arrabbierete con loro, ma li amerete anche tanto).

L’unica cosa che avrei gestito diversamente sono i salti temporali che, oltre a portare spesso il lettore avanti e indietro nel tempo, si alternano ai pov dei protagonisti, minando un po’ la scorrevolezza del romanzo.

Non posso comunque che dare un ottimo parere su questa lettura.

ELEONORA

 791 total views,  1 views today

La nostra votazione

Pubblicato

in

da

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *