Review Tour “Dietro la maschera. Non tutto ciò che vedi è come sembra” di Licia Righi

 

 

 

Annalisa non crede più nell’amore, quello con la A maiuscola, in grado di farle battere forte il cuore. Grazie a quell’impicciona della sua amica Grazia, viene coinvolta in un nuovo programma televisivo, un reality show dove ragazzi e ragazze, rigorosamente single, possono incontrarsi e conoscersi attraverso la convivenza forzata, ma anche grazie a prove a cui vengono regolarmente sottoposti.
Annalisa sarà costretta ad accantonare le sue riserve e mettersi in gioco, perché in ballo ci sono il suo cuore e la sua felicità e chissà, che lungo il cammino, non riesca a voltare pagina sul suo passato e ad andare avanti.
Alessandro è un atleta professionista, con il fisico di un dio greco e una forte personalità, eppure, non è ancora riuscito a trovare una ragazza in grado di fargli perdere completamente la testa e capace di accettare il suo sport, che lo porta spesso in giro per l’Italia e lontano dagli affetti.

È possibile innamorarsi di un perfetto sconosciuto?
Per scoprirlo, non vi resta che guardare “Dietro la maschera” dove, non tutto ciò che vedi è come sembra.

Oggi più che mai, mi pesa da morire indossare questa maschera: non sono la persona forte che tutti credono, non è vero che non mi importa del giudizio della gente e che nulla mi tocca, è solo una patetica scusa che ogni giorno mi ripeto per andare avanti. Ho chiuso le porte al mondo per evitare di soffrire, mi sono privata di tante cose per troppo tempo ma con questo atteggiamento, ho risolto qualcosa?

Frizzante, ecco come definirei a primo impatto questo libro. Siamo abituati a vederci milioni di reality alla Tv, ma cosa succede quando un’autrice ci parla proprio di quel mondo attraverso le pagine di un libro?

Non so, la trama mi aveva colpito fin da subito e già dopo le prime pagine sono rimasta incantata dal modo della Righi di approcciarsi al lettore. Nessun parolone, nessun giro di parole per arrivare al punto, momenti di tensione intervallati da altri esilaranti e messi esattamente dove dovrebbero stare.

L’autrice ci fa entrare giorno dopo giorno nelle vite di questi dieci ragazzi, facendoceli scoprire poco a poco, tramite i loro pregi e i loro difetti, ci fa scoprire il loro passato e ci fa vivere intensamente il loro presente e le loro emozioni.

Non starò qui a parlarvi di tutti loro, perchè il bello è proprio scoprirli uno ad uno.

Un libro all’apparenza “frivolo”, ma che invece nasconde un grande significato. Il pregiudizio. E’ questo che l’autrice vuole trasmettere attraverso le sue parole, che non bisogna giudicare prima di aver conosciuto, perchè come dice il titolo stesso, tutti noi abbiamo una maschera e il vero io viene fuori una volta calata.

Un libro che consiglio, sia per la sua semplicità, sia per il suo messaggio. Una lettura piacevolissima che vi terrà compagnia per qualche ora.

ELEONORA

 112 total views,  2 views today

La nostra votazione

Sharing is caring!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito utilizza i cookie affinchè l'utente abbia una migliore esperienza nell'utilizzo. Se continui a navigare nel sito stai dando il tuo consenso all'accettazione dei cookie e della nostra policy sui cookie.     ACCETTA