Review Tour “Come ti spaccio il fidanzato” di Fabiana Andreozzi e Sara Pratesi

 

 

 

Vittoria ha votato la sua vita alla carriera e al successo. Dylan è il suo sottoposto e il ruolo gli va alquanto stretto, convinto che la promozione della sua collega sia stata concessa sfruttando il suo corpo.
Lui odia lei… che a sua volta odia lui…
Ma se all’improvviso il nemico diventasse l’unica salvezza?
La vita di Vittoria viene resa impossibile dalla sua famiglia invadente e da una sfilza di bugie.
La sua unica via di scampo ha il nome di un uomo, Josh Harper, con cui deve convolare presto a nozze…
Peccato che questo uomo nella vita di Vittoria non esiste e lei ha meno di una settimana per procacciarsi un presunto fidanzato da spacciare alla sua famiglia.
E se alla fine l’unica àncora di salvataggio fosse racchiusa nel suo odiato sottoposto? Riusciranno a superare l’odio e a fingere di amarsi? E se a complicare la situazione comparisse qualche ex di troppo e una famiglia italiana casinista e rumorosa?
Soprattutto: può l’odio essere il nascondiglio dell’amore?

Sullo sfondo New York e Capalbio testimoni di un’esilarante commedia d’amore e d’odio!

Ogni libro è AUTOCONCLUSIVO
(seconda edizione corretta del romanzo self “Come ti spaccio il fidanzato)

Ho finito da un paio d’ore la lettura e posso garantirvi che ho ancora il sorriso stupido sulle labbra e una bella sensazione nel cuore. un libro in fondo serve a questo, no? A distaccarti dalla monotonia e dalla realtà e a farti evadere per la durata della lettura. E quando questa “evasione” continua a durare anche dopo che il libro è finito, allora significa che l’autore, in questo caso le autrici, hanno fatto bingo.

Un libro frizzante, che ti prende sin dalle prime pagine. Una storia dove amore e odio corrono sul filo del rasoio fin quasi alle ultime pagine.

Due protagonisti che ti catturano sia caratterialmente che fisicamente e un bellissimo mix di persone che li circondano che rendono la lettura anche più speciale.

Una storia d’amore destinata ad essere tale dal destino, ma nata in maniera bizzarra e divertente. può una bugia, trasformarsi in amore? Può un odio profondo e viscerale trasformarsi in qualcosa di bello?

Vic e Dylan, amici, colleghi e infine amanti.

un libro che ti catapulta nelle vite frenetiche di due ragazzi così diversi da attrarsi come le calamite. Vic, una donna in carriera che pensa solo al lavoro e al farsi strada. una ragazza “senza sentimenti” alla quale basta una notte infuocata tra le lenzuola per essere appagata. E Dylan, un ragazzo di una bellezza immane che si nasconde dietro a battutine di cattivo gusto e a un finto odio per Vittoria pur di non ammettere di essere innamorato. Un ragazzo che fa di una bugia un’opportunità. un ragazzo che mette l’amore al primo posto, a discapito anche del lavoro.

Un mix di amore, odio, risate e lacrime. un libro che vi lascerà con un bellissimo sorriso sulle labbra e una leggerezza sul cuore.

un libro da leggere e da amare, un libro che riuscirà a farvi staccare la spina e a farvi sognare un po’.

Da leggere? Assolutamente sì e mi raccomando, ricordatevi di amare la nonnina come si deve!!!

 661 total views,  1 views today

La nostra votazione

Pubblicato

in

da

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *