Review Party “Un’ossessione speciale” di A.M. Hargrove

 

 

 

 

 

Regola numero uno: non permettere mai a nessuno di avvicinarsi troppo…
Non dovevo mai infrangere quella regola.
Anche quando il magnifico Weston Wyndham si è svegliato nel mio appartamento.
Anche quando è entrato nella mia cucina senza maglietta, esponendo quei suoi addominali assurdamente sexy.
Non c’era alcuna possibilità.
Soprattutto dopo che lo stronzo arrogante ha iniziato a darmi ordini.
A casa mia.
Se pensava di poterlo fare solo perché era un ragazzo ricco, allora avrebbe fatto meglio a ripensarci.
Ero troppo intelligente per cascarci.
Avevo imparato nel modo più duro cosa volessero da me quegli orribili ragazzi ricchi.
Weston Wyndham era off limits.
Fine della storia.
Solo che lui la pensava diversamente.
Perché, per qualche ragione, continuava a tornare e a infastidirmi.
Ma io avevo un segreto troppo grande da custodire.
Se non fossi stata attenta, lasciarlo entrare nella mia vita poteva trasformarsi in un disastro.

Dopo aver letto questo libro mi sono ufficialmente innamorata dell’autrice.

Dopo “For the love of English”, volevo una seconda prova di quello che la Hargrove riesce a trasmettere quando impugna la penna, e posso assicurarvi che sono stata pienamente soddisfatta e catturata da questa nuova uscita.

Frizzante, a tratti esilarante e tremendamente dolce. Un crescendo di emozioni che ti accompagnano per tutto il libro, facendoti sentire a casa, una casa che i nostri protagonisti troppo spesso non hanno avuto e che temono e agognano allo stesso modo.

Una super nonna che gioca a fare Cupido e che ama incondizionatamente i suoi ragazzi, un dolce bimbetto di cui ti innamori a prima vista e un “padre” che c’è sempre nel momento del bisogno. Ecco gli ingredienti perfetti per una bellissima storia d’amore.

Ho amato il “Sig. Western” dopo le prime righe, la sua tenacia, la sua dolcezza e la sua determinazione, mi hanno incantata, quindi… Come non poter fare il tifo per lui?

Preparate i fazzoletti, perché nonostante tutto, verserete tante di quelle lacrime da far paura. Il passato incombe sul presente e tu lettore non puoi non farti trasportare dallo stato d’animo dei due protagonisti.

Possono due genitori non amare i propri figli? Può il passato segnare per sempre il futuro? E l’amore basterà a guarire due cuori spezzati?

Queste sono le principali domande che vi farete leggendo il libro, anzi no, divorando il libro.

Bellissimo, di una dolcezza quasi disarmante e altrettanta allegria.

La magica penna della Hargrove ha colpito ancora e tu, lettore, non puoi far altro che sognare insieme alle sue parole!

Our Score

Sharing is caring!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito utilizza i cookie affinchè l'utente abbia una migliore esperienza nell'utilizzo. Se continui a navigare nel sito stai dando il tuo consenso all'accettazione dei cookie e della nostra policy sui cookie.     ACCETTA