Review Party “Un amore proibito – Orgoglio” di Daniela Tess

 

 

 

Sono passati due anni da quando Alyce ha vissuto il suo amore proibito. Ora lei è una donna profondamente cambiata: ha rinunciato ai suoi sogni, accontentandosi di sopravvivere e di fare da chaperon a sua sorella. Fino al giorno in cui, ad un ballo, uno sguardo scuro la turba. La scruta, la segue dappertutto, la scuote nel profondo dell’animo.

Sembra conoscerla, sapere tutto di lei. Ma è impossibile, lei non ha mai visto quell’uomo.

Chi è quel duca misterioso? Perché le suscita quelle sensazioni? Può un cuore che si è piegato al gelo dell’inverno risvegliarsi e tornare a vivere? E se proprio nel profondo dell’inverno si celasse un’ineludibile primavera?

Colpi di scena, passione, intrighi e sconcertanti segreti sono pronti a dipanarsi dalle pagine di “Orgoglio”, secondo capitolo della trilogia “Un Amore proibito”.

Secondo volume della trilogia che vede per protagonisti la bella Alyce e il tenebroso Lucas.
Sono passati ben due anni durante i quali la protagonista è cresciuta, maturata. Il dolore l’ha annientata ma anche resa più forte, dandole la spinta ad allontanarsi dalla famiglia insieme alla sorella. Quello che ha sempre desiderato era la libertà e ora l’ha ottenuta, anche se il prezzo è stato alto.

Assistiamo a un grande ritorno, ovviamente atteso, seppure le intenzioni non siano delle migliori, ma si sa che alla fine l’amore vince sempre. O almeno lo speriamo.

In questo libro prende importanza anche la storia d’amore fra la sorellina Arianna, ormai arrivata al suo debutto, e il famoso libertino che ama da una vita e che pare intenzionato a cambiare vita per lei.

Anche in questo volume il forte sentimento che provano i protagonisti è osteggiato da altri. Amore, gelosia, intrighi, e tanto orgoglio sono gli ingredienti di questa nuova avventura, che ci lascia con l’amaro in bocca nel finale, anche questa volta invogliando a leggere il prossimo capitolo.
Consigliato!!!

La nostra votazione

Pubblicato

in

da

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *