Review Party “Resistenza” di Amy Daws

 

 

 

Lui l’aveva rifiutata. Lei, da quel momento, lo aveva detestato. Ora, devono ingannare tutti, fingendo di piacersi e di avere una relazione.

Tanner Harris ha trascorso gli ultimi mesi a scoparsi buona parte delle ragazze dell’East London, ritrovandosi spesso nei pasticci. Finché, una sera, il rischio di farsi beccare per strada dai paparazzi, nudo come un verme e con un principio di congelamento al serpente, lo obbliga a mettere la parola “fine” alle sue avventure, tutt’altro che discrete.

La dottoressa Belle Ryan, tempo prima, aveva creduto che Tanner Harris potesse essere il ragazzaccio perfetto col quale alleviare un po’ di stress, dopo le lunghe ore trascorse in sala operatoria. Ma, a seguito di un gelido rifiuto da parte del calciatore più “facile” di Londra, era giunta a odiarlo.

Tuttavia, una sera, Belle fa l’errore di andare in suo soccorso. Da quel momento, per salvare la faccia e le rispettive carriere, i due dovranno fare molto di più che provare ad andare d’accordo.

Giorno dopo giorno, tra finti appuntamenti romantici e veri scatti di collera, la rabbia si trasforma in desiderio e gli animi si scaldano di passione. Belle e Tanner riusciranno a opporsi al richiamo irresistibile dei sensi? E se, oltre all’attrazione fisica, dovessero entrare in gioco anche i sentimenti?

Avevo letto il primo romanzo della serie, innamorata persa del primo fratello Harris, qui la storia ha come protagonista il gemello Tanner e l’amica della cognata, la dottoressa Belle.

“Un porco, e si è trasformato nella realizzazione del sogno di ogni paparazzo, con tutte le situazioni in cui si va a cacciare. Cazzo. Odio Tanner. Lo odio davvero. Ma soprattutto odio l’attrazione che provo per lui. Quello sciocco sorriso da ragazzino.”

“E’ una strega. Una tentatrice. Mi ha catturato col suo folle incantesimo cioccolatoso, e ora sono ammaliato.”

Che coppia ragazzi!

Ho riso alle scenette palesate dall’autrice, alle loro battute, al sarcasmo ed ironia che regna sovrano nel libro.

Lui lo scapestrato, bello ed impossibile da “accalappiare”, lei la fredda e cinica dottoressa dei bambini.

Il tequila sunrise c’è ancora, le risate tra amiche, le confidenze tra fratelli e anche il gioco del calcio ha la sua ben dose di parole.

Tutto ha un senso, tutto è ben spiegato, i protagonisti sono veramente ben descritti che sembri essere tu, da lettore, uno dei loro amici entrando in confidenza con loro.

“Questo accordo sarà la mia morte.”

Tutto ha inizio in una notte qualunque, nel ripescaggio del calciatore inseguito dai paparazzi, nudo nella cabina telefonica del quartiere, e poi l’accordo che dovrebbe mettere a tacere paranoie e raggiungere degli obiettivi comuni, ed invece?

L’amore può essere messo sotto contratto?

Lui l’animale, lei la civetta.

“Odora di otto tipi diversi di fragranze femminili, tutte mescolate in un bouquet da far venire l’acquolina in bocca.” E’ divertente e selvaggia e un pò pazza, il che è sexy in un certo senso perchè non so mai cosa aspettarmi.”

E poi si approva all’amore quello vero, quello capace di creare il legame nella città.

“Donna! Tu sei il mio genere di pazzia, e io sono pazzamente innamorato di te… Appaggiati a me. Ama me. Perchè io amo te, Belle. Il tuo spitiro libero è ciò che mi attrae di te.”

Mi sono innamorata ancora una volta, ed è dura scegliere tra i fratelli Harris, dal freddo calciatore al Dongiovanni la distanza è irrisoria e quasi inesistente.

La scrittira ti cattura e ti invita ad accedere nel mondo del calcio, amandolo, soffrendo e tifando la squadra del “cuore”, e se in tutto questo si fosse anche la danza con il Mankini?

Questa coppia farà furore, e “resistenza” non poteva non essere un titolo adeguato.

Resistere all’attrazione, resistere a quell’amore che inizia a palpitare dentro ad un cuore arido e a rendere più folle la mente.

Buona lettura.

 253 total views,  1 views today

La nostra votazione

Sharing is caring!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito utilizza i cookie affinchè l'utente abbia una migliore esperienza nell'utilizzo. Se continui a navigare nel sito stai dando il tuo consenso all'accettazione dei cookie e della nostra policy sui cookie.     ACCETTA