Review Party “Profumo di mare” di Fabiana Andreozzi e Sara Pratesi

 

 

 

 

Ci sono cose che non tramontano mai, che restano immutate nel tempo; la bellezza di un bagno nel mare cristallino a mezzanotte, i falò sulla spiaggia cantando stonate canzoni accompagnate da una chitarra, il gelato in un’afosa giornata estiva, i primi batticuori, i primi baci, le prime volte, i primi amori e il profumo del mare.
In un’isola immersa nelle acque dell’arcipelago toscano, il tempo sembra tornare indietro a giorni lontani quando, durante le vacanze, Allegra ritrova il suo vecchio “amico”, che amico poi non era, per lei lui era il Demonio, che tramutava il paradiso marittimo, in un inferno fatto di dispetti e battibecchi.
Eppure adesso lui non è più un bambino di tredici anni, lei non ha più i denti da latte… adesso lui è un uomo e lei una giovane donna che resta subito affascinata da quegli occhi di caramello. Peccato che lui resti sempre il solito ragazzino dispettoso e irritante.
Stare lontani, quando si ha a che fare con i primi amori, è difficile e riuscire a controllare le emozioni, che esploderanno come onde sugli scogli di Pomonte, non sarà semplice.
E se l’unico ricordo di questa estate, di queste emozioni, fosse solo un profumo di mare?
#Romanzo breve #1°volume della collana Seasons

Farfalle nello stomaco, ricordi di gioventù, colori, immagini e suoni che improvvisamente fuoriescono dalle pagine di questo romanzo per regalare attimi di spensieratezza e leggerezza in questa calda estate italiana.

I cliché ci sono tutti: le vacanze, il mare, le comitive, i falò sulla spiaggia, la ragazza intraprendente e disinibita, il ragazzo “friend zonato”, i giri in motorino, gli appuntamenti al bar, e poi ci sono loro… la ragazzina con le trecce da tirare, improvvisamente diventata donna e lui, il bambino dispettoso rimasto tale nello spirito ma che col tempo ha acquisito fascino, intelligenza e consapevolezza trasformandosi in un ragazzo irresistibile.

Dicevo, i cliché ci sono tutti ma è proprio grazie a questi che abbiamo la possibilità di sognare, di riavvolgere il tempo, di tornare indietro negli anni e rivivere così gli amori e i batticuori tipici dell’adolescenza.

Un romanzo da leggere tutto d’un fiato canticchiando nella mente le canzoni proposte, immaginandosi nei luoghi descritti, nelle situazioni raccontate, mentre Luca e Allegra vi parleranno di loro, si faranno conoscere e vi emozioneranno con la loro scoppiettante ma tenera storia d’amore.

 345 total views,  1 views today

La nostra votazione

Sharing is caring!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito utilizza i cookie affinchè l'utente abbia una migliore esperienza nell'utilizzo. Se continui a navigare nel sito stai dando il tuo consenso all'accettazione dei cookie e della nostra policy sui cookie.     ACCETTA