Review Party “N… come noi” di Serena Brucculeri

 

 

 

John Davis ha deciso di rifarsi una vita, lasciare tutto, moglie compresa, e ricominciare da capo, a Monty Pepper. Entra subito nelle grazie dello sceriffo e viene eletto sindaco della cittadina, tra la gioia e i plausi degli abitanti. John non avrebbe mai immaginato che si sarebbe ritrovato tra i piedi Daisy, la sua ex moglie, in veste di veterinario della città. I due, per forza di cose, si ritroveranno spesso a contatto e saranno costretti a frequentarsi, tra rancori e recriminazioni. Ma il fuoco non del tutto sopito divamperà ancora, portandoli piano piano a riavvicinarsi. Proprio quando sembrerà possibile assemblare di nuovo tutti i pezzi del puzzle, ecco che qualcuno riuscirà a dividerli.È proprio quando si teme di perdere qualcuno che ci si accorge di amarlo.

Wow… delizioso.

E’ la prima volta che leggo qualcosa scritto da quest’autrice, e il suo modo di esprimersi e catturare il lettore mi è rimasto nel cuore. Mi ha colpito, mi è piaciuto e prometto di recuperare qualcosa di ciò che ha scritto.

Ma torniamo a noi, in questo terzo capitolo della serie, conosciamo John e Daysi, una coppia frizzante, una coppia che sa come farsi amare. Una coppia scoppiata, un divorzio derivato da mille incomprensioni, un amore mai sopito che continua a bruiare sotto la cenere.

Quante possibilità ci sono di incontrare il proprio ex dopo un anno dal divorsio in uno stato diverso da dove l’hai lasciato? E cosa succede se entrambi si ritrovano a lavorare fanco a fianco? E se l’amore che un tempo li ha legati dovesse ripresentrsi prepotente?

Un libro che va gustato pagina dopo pagina, un libro che va letto mentre gli occhi a cuore si stampano sul vostro viso. Un libro che vi fa credere nell’amore vero, quell’amore che nonostante tutto non riesce a passare. Un libro che da speranza e che ti riempe il cuore di gioia.

Ben scritto, scorrevole e in grado di farti sognare. Personaggi frizzanti e ben caratterizzaticheti catturano. Un libro da tenere sul comodino…

Our Score

Sharing is caring!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito utilizza i cookie affinchè l'utente abbia una migliore esperienza nell'utilizzo. Se continui a navigare nel sito stai dando il tuo consenso all'accettazione dei cookie e della nostra policy sui cookie.     ACCETTA