Review Party “Legati dal dovere” di Cora Reilly

 

 

 

 

Sono passati quattro anni da quando Dante Cavallaro è rimasto vedovo. Ora, L’Organizzazione è pronta a eleggerlo come Capo e ogni Uomo d’Onore che si rispetti ha bisogno di una moglie accanto in grado di dargli un erede.Valentina pare la scelta perfetta: giovane, anche lei vedova, proveniente da una famiglia rispettata. Tutti requisiti perfetti per un matrimonio di convenienza.
Valentina sogna un matrimonio in piena regola, desidera un rapporto coniugale che vada oltre l’indifferenza, vuole un marito che la soddisfi. Dante deve starle alla larga, non può permettersi di provare attrazione verso sua moglie, figuriamoci dei sentimenti.
In una Chicago che la vorrebbe solo come moglie trofeo, Valentina dovrà fare i conti con il passato, che torna a bussare alla porta e con un marito che vorrebbe conquistare, che la guarda come se non esistesse, ma la possiede come se fosse stata sua da sempre.
Sarà che amo i mafia romance, sarà che amo la Reilly, ma io questo libro l’ho adorato dalla prima all’ultima pagina.
Ogni volta che apro il Kindle e vedo la copertina, mi viene voglia di riaprire il libro e leggerlo nuovamente.
Devo essere onesta, per i primi capitoli il sentimento che provavo era rabbia. Ebbene sì, odiavo Dante e i suoi comportamenti con tutta me stessa. L’ho odiato nel profondo principalmente per come faceva sentire Valentina. Forse mi sono immedesimata, o forse era solo empatia, ma ho pianto tutte le lacrime del mondo.
Un libro che ho divorato, con cui mi sono emozionata. Due protagonisti che ti entrano nel cuore. Se per Valentina la mia stima e il mio amore sono stati immediati, con Dante ho faticato un po’ di più a farmelo digerire, ma quando la scintilla è scattata, posso assicurarvi che gli occhi a cuore non me li ha tolti più nessuno.
Essendo un mafia romance, alcuni tratti del libro hanno una bellissima sfumatura dark, per cui consiglio la lettura a coloro che apprezzano il genere. Le scene sono ben descritte e la paura scaturita da determinate situazioni riesce a strisciarti sottopelle.
Un bellissimo mix di eventi, emozioni e sensazioni, che solo la Reilly riesce a farti provare.
Se il primo libro di questa serie vi era piaciuto, posso scommettere che Dante riuscirà a farvi piacere questo anche di più.
Ed ora, aspetto con ansia il prossimo!
Our Score

Sharing is caring!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito utilizza i cookie affinchè l'utente abbia una migliore esperienza nell'utilizzo. Se continui a navigare nel sito stai dando il tuo consenso all'accettazione dei cookie e della nostra policy sui cookie.     ACCETTA