Review Party “Just one kiss” di Irene Pistolato

 

 

A Mark non importa cosa la gente pensa di lui, perché non gli interessa nulla al di fuori dello sport. Le ragazze sono solo uno sfogo, gli amici solo apparenza e la famiglia una casa in cui dormire. Finché non torna Amie. Bella e dolce, rappresenta tutto ciò che si è lasciato alle spalle e che credeva di aver perso per sempre. La sua ex migliore amica, che ha sempre amato, alla quale non ha mai confessato i suoi sentimenti.Amie vorrebbe riallacciare quel legame perduto, vorrebbe ritrovare il vecchio Mark, ma è difficile, sotto lo strato di corazza che ha costruito contro il mondo. Mark è schivo, freddo, ma Amie sa che sotto sotto, attraverso quello sguardo gelido, esiste ancora la bella persona con cui ha trascorso la vita ed è intenzionata a farla riaffiorare a tutti i costi.Una storia di amicizia e passioni, dove l’unica strada da seguire è quella del cuore.

Vi ho già detto che amo quest’autrice? Non lo so, non mi ricordo, ma se non lo avessi fatto, beh, lo faccio ora.

Dopo aver letto Blind Kiss, non vedevo l’ora che uscisse questo, perchè si sa, il bello e dannato è sempre il nostro personaggio preferito, e Mark, rappresenta proprio lo stereotipo che piace a noi donne.

Se avevo amato alla follia Blind kiss, è perchè non pensavo che potesse venir fuori qualcosa di ancora più bello! L’autrice mi ha letteralmente stupito. E’ riuscita con la sua penna a rendere il secondo libro ancora più bello di un primo libro a dir poco perfetto.

Non so se è per la trama o per i protagonisti, ma posso assicurarvi che questo capitolo mi ha tolto il fiato.

Sin dalle prime pagine mmi sono trovata su una giostra di emozioni, ma posso assicurarvi che quella predominante è stato il mal di stomaco immedesimandomi in Aimee. La sua sofferenza e le sue lacrime, spesso erano le mie e il mal di cuore mi ha durato per tutta la lettura del libro.

Due ragazzi che scoprono cosa significa amare da piccoli, due ragazzi che vengono allontanati dalla vita e che si ritrovano dopo diversi anni ancora innamorati. Mark, un uomo complicato, un dolce ragazzo che è stato preso a calci dal passato e che crede di non avere un futuro. Aimee, il raggio di sole che Mark non ha mai smesso di amare, ma che pensa di non meritare.

Un libro che ti scioglie il cuore. Una storia che va letta e va vissuta.

Scrittura perfetta, scorrevole e priva di errori e refusi. Un piacere per gli occhi e per gli amanti dell’amore.

La Pistolato questa volta ha fatto più che centro!!!

 

 643 total views,  1 views today

La nostra votazione

Pubblicato

in

da

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *