Review Party “Fateful” di Julia B. Williams

 

 

 

Mi chiamo Allan Bjork, ritengo di essere un bravo soldato, ma se doveste chiedere agli uomini del mio gruppo direbbero che sono un fottuto cecchino. Combattere per me è come respirare, sono nato per questo.
L’unica forma di amore che conosco è quella per i miei fratelli, Elia e Isak, e per proteggerli farei qualunque cosa.
Madelene Lundin è un’altra storia. Non ho mai conosciuto una persona così pura, crede che il mondo possa essere cambiato in meglio, basta volerlo.
Dovrei lasciarla andare, dovrei evitare di coinvolgerla nei miei casini e invece, l’unico nome che mi viene in mente quando mi trovo nei guai è il suo.

Sono Madelene Lundin, amo la vita e penso che il modo migliore per dimostrarlo sia di fare del proprio meglio per aiutare il prossimo. Ho una totale fiducia negli altri, certa che non ci siano persone cattive ma solo cattive scelte.
Dopo aver incontrato Allan Bjork, mi sono dovuta ricredere.
La gente malvagia esiste e compie crimini impronunciabili in nome di qualcosa di assurdo.
Io non posso cambiare il mondo però posso proteggere coloro che amo.

Eccoci al secondo appuntamento con la serie dei fratelli Bjork. Vi ricordate come l’autrice ci aveva lasciato alla fine del capitolo precedente? Beh, se pensate che all’epoca fosse stata cattiva, niente vi potrà preparare al finale di questo nuovo capitolo.

In questo libro conosciamo meglio Allan, e posso assicurarvi che durante la lettura vi verrà caldo diverse volte, perchè le descrizioni da parte dell’autrice sono così ben fatte che vi immaginerete davanti agli occhi questo adone nordico dagli occhi color del cielo.

L’autrice tiene il tono del libro sempre al massimo, tra momenti di estrema dolcezza e amore a tratti in cui il cuore sembrerà schizzarvi fuori dalle vene per l’ansia  e l’apprensione.

Un tumulto di emozioni che si rincorreranno dalla prima all’ultima pagina, con lacrime che scenderanno copiose in determinati passaggi e il sorriso che vi sfiorerà le labbra in altre.

Cosa succede in questo secondo libro? Amore e dovere si mescoleranno tra le pagine, salvare il mondo e prendersi cura della donna che ti ha rubato il cuore saranno i pensieri fissi di Allan, mentre prendersi cura dell’uomo che ami e averlo al proprio fianco sempre, saranno i pensieri della giovane Madelene.

Un susseguirsi di parole che intasano la mente del lettore senza mai riuscire completamente a zittire quel tarlo che si chiede cosa farà Elia in tutto questo. Chi è Elia? Beh se ve lo state chiedendo direi che dovete correre a leggere il libro precedente, sia per capire il filo conduttore della storia, sia per conoscere i vari personaggi che si alternano durante la lettura.

Non so voi, ma io dopo aver letto questo, aspetto sempre più con ansia l’uscita del prossimo.

Bel lavoro, ma proprio tanto bello!!!

ELEONORA

 977 total views,  1 views today

La nostra votazione

Pubblicato

in

da

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *