Review Party “Dimmi che sarai mia” di Ester Ashton

 

 

 

Volevo scacciare ogni incubo, ogni gemito di dolore che l’affliggeva da sveglia e l’angosciava di notte e farli miei.
– Gregor Turner –

Melissa Meyers è una giovane donna coraggiosa e determinata, ma anche insicura nell’accettare il suo corpo curvy. Ha sempre desiderato trovare qualcuno che le doni un amore incondizionato, ma soprattutto che accetti i suoi difetti.

L’incontro con Gregor Turner, che la salverà da una situazione pericolosa e imprevista, rivoluzionerà tutto quello che ha sempre creduto di sapere sugli uomini. Un’attrazione travolgente….

Una passione che le brucerà l’anima… Una seduzione a cui sarà difficile resistere… perché lui incarna proprio il tipo di uomo che ha sempre voluto.

Ma riuscirà Melissa ad accettare che Gregor abbatta le sue insicurezze e conquisti finalmente il suo cuore?

Eccoci al terzo capitolo della Turner series… Non riesco a mettere le emoji con gli occhi a cuoricino, ma posso garantirvi che in questo momento sono proprio così. E niente, io mi sono innamorata profondamente dei fratelli Turner e vi posso assicurare che se leggete questa serie, non riuscirete a staccare gli occhi da questi meravigliosi fratelli.

Questa volta è il turno di Gregor, che mentre la vita dei fratelli maggiori scorre serena e piena di amore, la sua sembra quasi cadere a pezzi, finchè l’entrata in scena di Melissima farà tremare le fondamenta e il cuore di questo ragazzo.

Un uomo che non ha mai amato, un uomo che ha collezionato donne su donne, senza mai permettere a nessuna di entrargli nel cuore, un uomo che si dedica al lavoro, alla famiglia e al sesso senza sentimenti. Un uomo, che da una foto, perderà la testa per questa ragazza fuori dai canoni standard della bellezza.

E poi c’è lei, Melissa, insicura, con mille paranoie e mille pensieri deleterei in test, una ragazza dolcissima con un cuore grande come una casa, un cuore calpestato più volte dagli uomini e spezzato più volte a causa del suo problema… La sua fisicità, una fisicità che non viene accettata, una fisicità che la fa vivere nell’ombra e la porta ad essere chiusa ermeticamente verso il sesso opposto.

Una storia d’amore che esplode, esplode al primo sguardo, e per quanto entrambi cerchino invano di contrapporsi a questo sentimento, le emozioni piantano0 comunque radici profonde nei loro cuori.

Un rapimento, un susseguirsi di emozioni dalla prima all’ultima pagina. Un bellissimo mix di amore e suspance che come sempre ha colpito il mio cuore.

Bello? Assolutamente sì, da leggere e da gustare…

Classifica fratelli Turner? Per quanto posso aver amato Gregor, il mio preferito al momento resta sempre Jhon…

ELEONORA

La nostra votazione

Pubblicato

in

da

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *