Recensione “Whiterose” di Marta Arvati

 

 

Lui, un agente speciale della SWAT in missione. Lei, una prostituita in fin di vita, abbandonata in una stanza di un motel. Il loro incontro non potrebbe essere più brutale, la loro inspiegabile attrazione non potrebbe essere più sbagliata. Eppure, quando Ezra chiederà ad Evelyn di scegliere tra la prigione e un nascondiglio sicuro a casa sua, le loro vite finiranno per mescolarsi come fuoco e polvere da sparo, come un puzzle a cui sembrano mancare dei pezzi fondamentali, come qualcosa di troppo bello a cui non sai rinunciare. A volte, le seconde possibilità nascono dalle macerie, altre invece, è proprio in mezzo a quelle macerie che devi sprofondare per trovare la luce, sperando solo che non sia già troppo tardi. Sperando solo di riuscire a salvare te stesso e tutto quello che ora senti di dover proteggere, a qualunque costo.

 

 

Cosa potranno mai avere in comune una prostituta e un agente speciale della SWAT?

Niente, direi, se non che una notte si ritroveranno insieme sulla scena di un crimine, lei danneggiata, violata e picchiata e lui pronto a fare l’eroe ancora una volta.

Inizia così una storia che, seppur breve, vi sommergerà di emozioni.

L’autrice è una garanzia e, leggerla, è puro piacere. Ho letto molti suoi libri e ogni volta regala emozioni pure.

 

Ezra è alla ricerca del clan di Black Cloud, Evelyn avrà finalmente la possibilità di allontanarsi da quella vita che non fa per lei.

 

Era come me. Una combattente. Rotta dentro ma ancora in piedi; pronta a lottare se necessario, ma anche da arrendersi. Caparbia. Ostinata.

 

Lui sarà capace di stravolgerle la vita, lei semplicemente vivere la sua vita.

 

Eravamo così diversi, e al contempo così simili che avremmo rischiato di perderci l’uno per l’altra.

 

Le indagini si susseguono imperterrite e la vicinanza tra i due inizia a creare brividi.

Una lettura veloce, accattivante, adrenalinica.

Un mix ben calibrato di amore e di suspense, “il non vado bene per te” e il “Resta fuori dalla mia vita” a nulla valgono di fronte al cuore.

 

Una sola parola “Aspettami”.

 

 

firma Claudia

 

 191 total views,  2 views today

La nostra votazione

Sharing is caring!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito utilizza i cookie affinchè l'utente abbia una migliore esperienza nell'utilizzo. Se continui a navigare nel sito stai dando il tuo consenso all'accettazione dei cookie e della nostra policy sui cookie.     ACCETTA