Recensione “Verso la rovina” di Charlie Cochet (Serie Thirds vol.3)

trama

 

Le strade di New York sono più pericolose che mai a causa della guerra tra l’Ordine di Adrastea, rimasto senza un leader, e la Coalizione Ikelos, un nuovo gruppo teriano comparso da poco. Dei civili innocenti rimangono coinvolti nel fuoco incrociato, e anche se i THIRDS arrestano sempre più membri dell’Ordine, nella speranza di impedire al pericoloso gruppo di riorganizzarsi, i membri della Coalizione continuano a scappare e a creare scompiglio nel nome della giustizia da vigilanti.
 Peggio ancora, qualcuno all’interno dei THIRDS sta fornendo informazioni alla Coalizione. Tocca alla Destructive Delta trovare la talpa e mettere fine alla guerra prima che qualcun altro rimanga ferito. Ma per portare a termine la missione, il gruppo dovrà affrontare le conseguenze delle esplosioni al Centro Giovanile Teriano.
 Una schermaglia con i membri della Coalizione porta l’agente Dexter J. Daley a fare una scoperta scioccante, e all’improvviso appare chiaro che quell’ondata di violenza non è poi tanto casuale: c’è sotto più di quanto Dex e Sloane pensavano all’inizio. 
Il loro rapporto impetuoso viene messo alla prova e, mentre il caso subisce una svolta esplosiva, Dex e Sloane rischiano di perdere molto più della loro relazione.

recensione

Sto ancora piangendo, scrivo tra le lacrime… Questo terzo capitolo della serie “Thirds” mi ha straziato letteralmente il cuore.
Inutile dire quanto quest’autrice mi sia entrata nell’anima, perché penso che l’abbiate capito dalle recensioni precedenti, e ogni volta che penso che il libro appena letto sia il migliore, il successivo mi sorprende ancora di più.
In questo capitolo della serie, il lettore si trova a trattenere il fiato dalla prima all’ultima pagina, sia a livello sentimentale sia per quello lavorativo. La squadra Delta Destruction e tutti i Thirds si trovano infatti a dover risolvere un problema molto più grande di loro e, tra incidenti, rapimenti e sotterfugi, sembra che debba cadere il mondo, cosa che per me si è verificata alla fine.
No, non si fa. L’autrice non può essere così sadica da aver fatto una cosa del genere. Ho finito il libro con un groppo in gola che tutt’ora non accenna a diminuire. Non sapendo poi quando uscirà il prossimo, vi giuro che mi sento morire.
Mi sono affezionata ai nostri eroi e, visto che in questo volume anche i personaggi secondari, che poi tanto secondari non sono, hanno iniziato ad esternare i loro sentimenti, non volevo assolutamente arrivare alla parola fine.
Solo una cosa… Fate uscire presto il prossimo libro, ne va della mia sanità mentale!

Sensualità:

cuori4

Recensione:

FirmaIceAngel2

Editing:

mandy

 448 total views,  1 views today

La nostra votazione

Sharing is caring!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito utilizza i cookie affinchè l'utente abbia una migliore esperienza nell'utilizzo. Se continui a navigare nel sito stai dando il tuo consenso all'accettazione dei cookie e della nostra policy sui cookie.     ACCETTA