Recensione “Una strada inaspettata” di Lauren Layne

 

 

 

Quando Lucy Hawkins riceve un’offerta di lavoro a San Francisco, non vede l’ora di spiegare le ali e lasciare finalmente la piccola città della Virginia in cui è nata. La sua famiglia la sostiene meglio che può, consegnandole le chiavi di una station wagon che ha visto giorni migliori. L’unico problema è che per dividere le spese Lucy è costretta a partire con un compagno di viaggio di cui farebbe volentieri a meno: il migliore amico di suo fratello, il ragazzo che le ha spezzato il cuore. Reece Sullivan è tutt’altro che entusiasta all’idea di trascorrere due settimane chiuso in un vecchio catorcio insieme all’unica ragazza che è stata in grado di vedere chi sia veramente. Eppure ha disperatamente bisogno di cambiare aria e questa è l’occasione perfetta per lasciarsi il passato alle spalle.Tra litigi, stanze di motel e centinaia di chilometri di asfalto, Lucy e Reece dovranno trovare il modo di collaborare.

Il primo amore, che dolce profumo… azz… qui di profumo non ne è rimasto molto, ma solo rancore e ira contro quei ricordi.

Due ex amici, un malinteso, l’allontanamento e poi ritrovarsi in un’auto per un viaggio di una settimana.

Il piccolo abitacolo sarà sufficiente per la resa dei conti?

Lo stretto contatto riuscirà ad acquietare gli animi?

“Eri il mio tutto, eri l’unica cosa della mia vita che mi dava un centro e non facevi altro che parlare di andartene via.”

Qual è il finale?

Non avere tutto sotto controllo, non riuscire a dare una giusta direzione a quei ricordi e la pace a quel cuore che ancora palpita in sordina.

Lei esuberante ed ambiziosa, lui semplice e sereno. Lui non era giusto per lei, lei era troppo per lui.

“Qual è il tuo finale? Il mio finale è sempre stato quello. E’ Lucy Hawkins il mio finale.”

I battibecchi dei protagonisti la rendono questa bella storia, ironica e frizzante e il loro primo amore la mettono in vetta.

Scrittura fluida, dialoghi semplici e diretti, personaggi fantastici.

firma Claudia

 401 total views,  1 views today

La nostra votazione

Pubblicato

in

da

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *