Recensione “Una nuova vita” di A.D. Justice

 

 

 

 

 

 

Ace Sharp e Layne Elliott provengono da vite molto diverse.
Ace è un papà single e sta cercando di fare del suo meglio per crescere la sua bambina in una piccola cittadina.
Layne è una donna in carriera e sogna un figlio che non può avere.

I loro cuori sono cauti, ma per ragioni differenti.
L’orgoglio ferito guida le loro decisioni, tenendo le altre persone a debita distanza.
Un tradimento devastante infesta i loro pensieri, facendoli dubitare che l’amore esista davvero.
Anime distrutte che rifiutano di donare ancora una volta il proprio cuore.

Ma un incontro cambia tutto.
Due persone completamente diverse, ma che non vogliono cedere, determinate a non provare più niente, incapaci però di fermare i loro destini. Poi il passato ritorna, cercando di rovinare tutto.
Vale la pena imparare di nuovo ad amare? Dopotutto, una vita senza amore non è una vita che vale la pena vivere.

Una storia estiva, da vacanza.

Lui tenebroso uomo della natura, lei avvocato di successo newyorkese… , e il  batticuore del primo incontro.

“Cosa succederà alla fine dell’estate? – Andremo semplicemente dove l’estate non finisca mai.”

Basta questa risposta per far perdere due battiti e anche di più.

Due personaggi complessi, lei che da sempre insegue la perfezione e il senso di famiglia, ossessionata dall’idea avere un bimbo il prima possibile, impaurita da una vita in solitudine.

Lui padre single, non per scelta, scottato dall’illogica storia precedente, non cerca storie serie per non compromettere la stabilità della figlia.

E poi così “improvviso, avventato e completamente illogico” arriva l’amore e sembra così giusto e razionale, pazzo e dolce.

“Questa non è una botta e via. O un’avventura estiva. Domani mattina, non correrai fuori di qui dicendo che abbiamo commesso un errore.”

E tu ti innamori di quell’uomo così dolce, di quel padre così premuroso, di quegli occhi verdi come le foreste che li circondano, Ace Sharp, non chiedi e non vuoi altro.

“Sei l’unica dipendenza che abbia mai avuto… Io non stavo vivendo la mia vita fino a quando non ci sei entrata tu.”

Parole che riescono a far crollare paure, fragilità, il vuoto di quel figlio che non è mai arrivato.

La storia è abbastanza elaborata, ci si ritrova a contrastare le pazzie di una ex, una madre in veste di cupido in incognito, una bimba dolcissima che per la sua spontaneità renderà tutto più frizzante ed ironico, amici che arricchiscono ancora di più la storia, e poi loro e le loro paure Ace e Layne.

Ho amato questi personaggi all’inverosimile.

Lei, dolce e temeraria, l’eroe della situazione in ogni occasione, che riesce a mettere da parte i suoi stati d’animo per amore degli altri, che cerca disperatamente di costruire quella famiglia che non ha mai avuto.

Lui, un cavaliere dalla corazza scintillante che con il suo cuore riuscirà a raggiungere la principessa nella sua fortezza.

 365 total views,  2 views today

La nostra votazione

Sharing is caring!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito utilizza i cookie affinchè l'utente abbia una migliore esperienza nell'utilizzo. Se continui a navigare nel sito stai dando il tuo consenso all'accettazione dei cookie e della nostra policy sui cookie.     ACCETTA