Recensione “Spencer” di Kimberly Knight

 

 

 

Nonostante una ex ragazza pazza che non ha intenzione di lasciarlo stare, Brandon Montgomery è deciso a conoscere meglio la brunetta che ha catturato il suo cuore con un solo sguardo, nell’attimo in cui ha messo piede nella sua palestra. Le cose vanno a rilento tra loro, soprattutto perché nessuno dei due trova il coraggio per fare il primo passo. Finché non si ritrovano entrambi a Las Vegas per un fine settimana.
Se solo la sua ex ragazza lo lasciasse in pace, Brandon potrebbe finalmente cercare di costruire il rapporto che desidera con Spencer.
La storia di Spencer e Brandon è già stata scritta, ora però potete scoprire quello che Brandon ha provato e ha pensato, quando Spencer è entrata per la prima volta nel Club24.

Un romanzo-novella da leggere in un batter d’occhio.

Una storia d’amore che fin da subito si palesa agli occhi del lettore, noi che trepideremo di fronte a quei baci e quell’amore passionale che lega i protagonisti.

Diciamo che avrei preferito più pagine, la velocità degli eventi non ti riesce a portare dentro la storia e assorbirne gli effetti collaterali.

Lettura carina, senza pretese, senza troppi impegni, non soffri e ti arrendi a quel cuore traditore, non c’è quel pathos che noi lettori cerchiamo.

Bella scrittura, storia intrigante, ma nulla di eclatante.

La nostra votazione

Pubblicato

in

da

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *