Recensione “So Wicked” di Melissa Marino

 

 

 

Il destino ha uno strano modo per divertirsi.

La vita di Alexis si basa su due cose: i dolci e i dettagli della sua vecchia esistenza a Chicago, cosa, questa, che lei ha sempre cercato di nascondere in tutti i modi. Tuttavia, ora, certi segreti stanno per essere portati alla luce da un uomo che li conosce.

Marshall è disposto a tutto, specie da quando si è trasferito dall’altra parte del Paese per aprire un cocktail bar esclusivo, eccetto che… lavorare con Alexis, l’ex moglie del suo migliore amico e socio in affari. Inserire nel suo menù i dolcetti alcolici di Alexis sarebbe un valore aggiunto, ma un accordo di questo tipo significherebbe… finire a letto con il nemico!

Combattuti tra la diffidenza e il desiderio, Alexis e Marshall cedono a una relazione proibita e ardente. Sanno che, se qualcuno li dovesse scoprire, le conseguenze sarebbero devastanti, ma… è una cosa difficile da ricordare perché, quando stanno insieme, tutto è davvero bellissimo.

Non c’è nulla da fare… La scrittura della Marino è come un droga, ti stordisce, ti rapisce e te ne fa volere ancora.

Ho letto questo libro in una notte, ebbene sì, avete letto bene, una sola notte. Sono partita dicendo, leggo un paio di capitoli e poi a nanna, i due capitoli invece sono arrivati ad essere tutti.

Dopo Abel e Aaron, questo è il turno di incontrare più da vicino Marshall, e se i due fratelli ci erano sembrati sexy e dolcissimi, non sapete cosa vi aspetta da lui. L’uomo tatuato, l’hipster della porta accanto e lo sciupa femmine più in voga di tutta Chicago.

Ma cosa succede se questo essere bellissimo si innamora? Non starò io a dirvelo, perchè dovrete leggere il libro, ma posso assicurarvi che i vostri cuori si scioglieranno, si romperanno e vi faranno piangere tutte le lacrime del mondo.

Un’altra domanda… Cosa succede se il passato e presente si scontrano mortalmente? Può essere un amore “sbagliato”? Possono gli errori del passato minare il futuro?

Anche voi leggendo il libro vi porrete le stesse domande che mi sono posta io per tutta la lettura e arriverete alla fine con il fiatone, come dopo aver corso una maratona, inseguita dai propri fantasmi.

Amici, amici che si ritrovano ad essere innamorati, due ragazzi che provano a respingersi e a respingere ciò che provano.

L’amicizia è alla base di tutto il libro, un amicizia che sembrava essere stata spezzata tanti anni prima, ma che si riversa prepotentemente nei ricordi di Alexis e Marshall.

Un’amore nato per sbaglio, ma si sa, quando Cupido scaglia la propria freccia, non c’è passato che tenga, l’amore è comunque più forte.

Bellissimo, emozionante e assolutamente da leggere.

ELEONORA

 

 160 total views,  2 views today

La nostra votazione

Sharing is caring!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito utilizza i cookie affinchè l'utente abbia una migliore esperienza nell'utilizzo. Se continui a navigare nel sito stai dando il tuo consenso all'accettazione dei cookie e della nostra policy sui cookie.     ACCETTA