Recensione “Segreti d’argento” di Patricia Logan

 

 

 

 

Alcuni tengono dei segreti chiusi nel loro cuore… e quelli sono i segreti che possono farti finire ammazzato. Rome Wilkins spera di poter iniziare una nuova vita, libero da operazioni sotto copertura e pericoli imminenti. Come SEAL della Marina, impegnato in operazioni segrete, Rome è il miglior assassino che il governo americano abbia a disposizione. Quando lo chiamano, operazione dopo operazione, sembra che i suoi grandi piani gli scivolino via dalle dita. 

Thom Akecheta, un nativo americano, soldato come lui e veterano della Marina, lavora nell’ufficio di Houston dell’FBI come scienziato forense. La sua immediata attrazione per il bellissimo ed enigmatico Rome è complicata dall’attrazione che prova per Pepper Rawlings, la sua giovane partner di laboratorio. Thom la desidera da molto tempo e adesso si trova in lotta con ciò che prova per entrambi. 

Pepper, originaria di Londra, sogna di essere più di quello che è. Dopo essere uscita dall’Accademia dell’FBI di Quantico, Virginia, come migliore del suo corso, fa coppia con Thom e il suo interesse per riservato e sexy scienziato è immediato. 

Quando però l’incontro casuale con Rome Wilkins si evolve in una relazione seria e piena di passione, Pepper si chiede se riuscirà mai a unire quei due guerrieri feriti e a rendere il suo sogno una realtà. 

Quando tutti e tre iniziano a frequentarsi, nessuno di loro si aspetta che il governo li chiami ancora una volta in servizio, gettando le loro vite in un pericolo terribile. 

 

Questo libro in realtà non ci racconta di intrighi, lotte, ingiustizie… ma ci racconta con franchezza l’inizio di una storia d’amore importante e un po’ diversa dai canoni cui siamo avvezzi. L’autrice ci accompagna attraverso sentimenti, ora timidi, ora travagliati, che i protagonisti vivono, dando vita a questa particolare relazione.

Ispirazione di questa relazione atipica è Pepper, intelligente e capace scienziata forense che, già attratta dal suo collega, trova in Rome un compagno affidabile e che gli da quel senso di protezione che cerca. In realtà Pepper, anticonformista e passionale non ha intenzione di rinunciare a nessuno dei due.

Rome e Thom dal canto loro, hanno il loro bel da fare per elaborare e convivere con gli strascichi che il passato comune di soldati gli ha lasciato. Può la freschezza di Pepper aiutarli ?

Il lettore è presto vittima e complice delle macchinazioni di Pepper che, trovando in Rome un valente alleato, trama per coinvolgere Thom in una relazione a tre. Presto la relazione, la cui base è in realtà l’amore, e non solo il buon sesso che comunque ne deriva, si rivela più profonda ed importante che mai per i protagonisti, che trovano l’un l’altro il sostegno di cui hanno bisogno.

La trama è simpatica, non scontata e ben resa, e regge con “eleganza” i torbidi e bollenti incontri tra i protagonisti.

 497 total views,  1 views today

La nostra votazione

Sharing is caring!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito utilizza i cookie affinchè l'utente abbia una migliore esperienza nell'utilizzo. Se continui a navigare nel sito stai dando il tuo consenso all'accettazione dei cookie e della nostra policy sui cookie.     ACCETTA