Recensione “Sedotta e sclerata” di Ileana Speziale

 

 

 

Emily è una ventenne impegnata a godere della giovinezza e a trovare il giusto equilibrio tra passione, amore e amicizia. Il mondo sembra però crollarle addosso quando un giorno le viene diagnosticata una “strana” patologia. Ma Emily, spinta dall’affetto di amici e genitori, non ci sta. È l’inizio di una battaglia che la porterà a scoprire quanto sia fondamentale vivere con passione ogni attimo e a capire che nulla potrà mai cambiare la sua vita. Con il patrocinio dell’Associazione Italiana Sclerosi Multipla (AISM). Parte dei proventi del libro sono a beneficio dei progetti di informazione e confronto del Gruppo Young AISM Roma per i giovani con sclerosi multipla (FB AISM ROMA).

“Sedotta e sclerata” è il primo libro di Ileana Speziale. Tra le pagine infonde tutto il suo sapere e ci racconta la sua esperienza tramite la storia di Emily, una ragazza dolcissima, che si scoprirà molto molto forte. Capace di affrontare la vita con ironia e positività, non si fa trascinare dalla scoperta di una malattia degenerativa con cui imparerà a convivere.

Scopriamo, durante la narrazione, che questa ragazza ha tante persone positive accanto, che la aiuteranno ad affrontare la vita per come è. La presenza di personaggi “negativi” non farà che aiutarla a crescere e capire come va davvero il mondo.

La storia è carina e, pur parlando di un argomento sensibile come la sclerosi multipla, riesce a rimanere leggera, ironica e simpatica, grazie alla personalità dell’autrice che esce dalle pagine senza problemi.

Non dò 5 stelle perché si vede che è un primo libro: la scrittura è ancora acerba, ma non ho dubbi che i prossimi libri scorreranno meglio.

Acquistate questo libro, consapevoli di fare del bene a voi stessi e anche, in parte, ai giovani malati di sclerosi multipla. E soprattutto, leggetelo!

firma Claudia

 500 total views,  1 views today

La nostra votazione

Sharing is caring!

One thought on “Recensione “Sedotta e sclerata” di Ileana Speziale”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito utilizza i cookie affinchè l'utente abbia una migliore esperienza nell'utilizzo. Se continui a navigare nel sito stai dando il tuo consenso all'accettazione dei cookie e della nostra policy sui cookie.     ACCETTA