Recensione “M’ama o non m’ama” di Sariah Wilson

 

 

 

 

 

Ricevere l’apprezzamento di Ryan De Luna, una delle più famose pop star al mondo, per Maisy Harrison è semplicemente incredibile. Non avrebbe mai potuto immaginare che, caricando la cover di una delle sue canzoni su YouTube, potesse ricevere un invito in grado di cambiarle la vita: aprire il concerto di Ryan insieme alla sua band. La musica, per Maisy, è tutto. Ha solo una regola da rispettare: mai innamorarsi di un musicista. E con un donnaiolo come Ryan nei dintorni, è più determinata che mai. Peccato che lui sia in grado di farla letteralmente sciogliere. E le ha persino chiesto aiuto per riabilitare la sua immagine di playboy sconsiderato. Riuscirà Maisy a recitare la parte della sua ragazza durante il tour senza lasciarsi coinvolgere troppo? Ryan non ha mai conosciuto nessuna come Maisy. È l’unica che sembra vederlo per quello che è veramente al di là del suo status di celebrità. Più tempo passano insieme e più si accorge di provare qualcosa per lei. Deve solo convincerla che può fidarsi di uno con una pessima reputazione come lui…

Questo libro l’ho letto dopo un dark, quindi non so se le sensazioni lasciate, le emozioni provate, la semplicità della storia, la scorrevolezza del romanzo, i sentimenti così puri e genuini scaturiti dalla lettura sono il semplice frutto della storia letta precedentemente, ma ho adorato questa storia.

Ho amato la protagonista semplicemente Reale, così forte eppure di una fragilità disarmante, che si crea i suoi muri per non soffrire, che si crea regole per non infrangerle.

L’incontro tra i protagonisti è esilarante, battute taglienti, la prima impressione che gioca la sua parte, la fama di arrogante di lui che rende tutto più frizzante “Sei davvero il deficiente più arrogante ed egocentrico che abbia mai avuto la sfortuna di incontrare.”

Lei Maisy, la fan numero uno di Ryan De Luna, lei che canticchia le sue canzoni durante la giornata, lei cantante e musicista, lei che come prima regola si è imposta “Mai uscire con un musicista”.

Secondo voi è semplice farsi passare una cotta “Grossa come King Kong”?

Ma un patto, un accordo nel mondo dello spettacolo, darà ben più filo da torcere alla Dura Maisy.

“Mi serve una come te. Intelligente, di talento, bella e relativamente normale. A te servono i soldi, a me una donna che possa essere discreta.”

Ci si può dimenticare della Regola Numero Uno?

Il passato della sua Non infanzia, fratelli di madri diverse, un padre in giro per il mondo diffusore di DNA, una madre che non ha più ricordi, lei più fragile del dovuto, tutto gioca un ruolo, tutto scatena le distanze, tutto fa tremare e rischia di allontanarlo per sempre.

Si può diventare una delle “Stregate dalla Luna”?

Frasi di canzoni che mettono i brividi, strimpelli di chitarra che senti prendere vita, sguardi e baci infuocati che creano solo altra confusione.

“Lo baciai. Lo shock delle nostre labbra che finalmente si toccavano… era come se qualcuno mi avesse spinto in una piscina di acqua ghiacciata. Stavo tremando.”

Unione El Caliente e Regina di ghiaccio, cosa succede quando il fuoco e il ghiaccio si incontrano?

Fanno Acqua? No vapore.

“Voglio essere… il protagonista di quello stupido film che mi hai fatto appena guardare.”

E Ahimè anch’io sono rimasta “Stregata dalla Luna”.

Un bel romanzo, una bella storia dove si è dato lo giusto spazio alla musica, descrivendo anche l’adrenalina della prima volta sul palco, un romanzo dove vivi semplicemente l’amore.

 472 total views,  1 views today

La nostra votazione

Sharing is caring!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito utilizza i cookie affinchè l'utente abbia una migliore esperienza nell'utilizzo. Se continui a navigare nel sito stai dando il tuo consenso all'accettazione dei cookie e della nostra policy sui cookie.     ACCETTA