Recensione “Love from the world” di Leah Weston e Cristina Bruni

trama

Derek e Spencer.
Patrice e Bastién.
Nathan e Mark.
Moran e Moriarty.
Destini diversi, luoghi del mondo altrettanto differenti. Ma una cosa accomuna tutte queste coppie: l’amore. L’amore incontrato per caso, l’amore conquistato, l’amore ritrovato, l’amore perduto.
Quattro racconti per farvi sognare.

recensione

Si dice spesso, a ragione, che non si debba giudicare un libro dalla copertina ,ma è altresì verità che una buona copertina ha un effetto “attrattivo” quando si sceglie di primo acchito un libro da leggere .E la copertina di questo libro, personalmente ,l ho trovata decisamente piacevole e accattivante.
Questo libro contiene una raccolta di 4 racconti eccezionalmente piacevoli e ben narrati. Letto tutto d’un fiato davanti al caminetto acceso, mi ha regalato relax ed emozioni.
Non sono un amante delle storie brevi, prediligo i romanzi alle raccolte di storie, ma in questo caso sono rimasta piacevolmente sorpresa. Mi sono davvero piaciute.
Sarà che le 4 storie, seppur apparentemente diverse, hanno come denominatore comune l’amore.
Amore in luoghi diversi del mondo che ci fanno viaggiare e sognare.
Passiamo dall’amore ,quello che capita per caso, all’amore che si conquista, quello perduto e quello ritrovato. Le autrici ci regalano emozioni a 360 gradi.
Una raccolta ben curata ,narrata in maniera gradevole e delicata.
Bellissima tra tutte la storia di Moran e Moriarty. (La mia preferita )

Un libro che ti lascia il dolce sapore del lieto fine.
Perché l’amore quando è amore è amore ,soprattutto quando è fatto di possibilità.
Brave le autrici che articolano il loro stile di scrittura come se fossero una sola persona.
Viene voglia di leggerle ancora.
E la copertina più la guardo più mi piace.
Complimenti alle autrici

 

Recensione: FirmaMarinaB

Editing: Ele

La nostra votazione

Pubblicato

in

da

Tag:

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *