Recensione “Lo scrigno di Sam” di Rossella Gallotti

trama

Un nuovo inizio: è questo ciò che ci sarà ad Atlanta per Alessia, ragazza Newyorkese di origini italiane. Con l’aiuto dell’agente
federale Samuel Walker e della sua squadra, può finalmente lasciarsi alle spalle il passato doloroso e pericoloso a cui è sopravvissuta.
Impossibile però, sarà dimenticare gli occhi color ghiaccio di Sam, che le hanno conquistato il cuore, spezzandoglielo ora che deve dirgli addio. Una nuova identità ed una nuova avventura lavorativa, come costumista sul set della nuova serie televisiva Hackers, faranno da contorno alla travolgente storia d’amore con Derek Monroe, il bellissimo e talentuoso attore protagonista. Un amore che porta con sé dei segreti ed Alessia non è la sola ad averne.
La vita di Alessia sembra finalmente serena ma i problemi, come sempre son dietro l’angolo.
La popolarità di Derek in forte ascesa ne è l’esempio: foto rubate di una vacanza, diventano di dominio pubblico ed Alessia è esposta di nuovo al pericolo. Il terribile passato che credeva di poter dimenticare di nuovo la cerca e risponde al nome di Tyler Dawson.
Sam sta per tornare: le ha promesso che la proteggerà sempre e non intende venir meno a quella promessa. Il cuore di Alessia ora è diviso fra i due uomini più importanti della sua vita; come potrà gestire questi sentimenti? Riuscirà Derek ad accantonare la bruciante gelosia in favore della sicurezza di Alessia? Riuscirà Sam a confermare ancora una volta la sua reputazione di agente cinico e freddo come il ghiaccio o si lascerà distrarre da Alessia e dai profondi sentimenti che prova da sempre per lei?
Romanticismo, passione ed amore si mescolano a momenti di azione e colpi di scena inaspettati, il tutto raccontato dal punto di vista dei protagonisti stessi che mettono a nudo i loro sentimenti, il loro
dolore le loro paure ed i loro segreti sperando di poter sopravvivere ad un passato che non riguarderà più soltanto Alessia.

recensione

Questa è la storia di una donna costretta a subire decisioni dettate dal volere di altri; La decisione di esser picchiata, la decisione di essere allontanata… e tutto in nome dell’amore!
Non ho amato questo libro da subito. All’inizio mi dava la sensazione di essere melenso, di dare troppa importanza ad avvenimenti secondari o che, addirittura, se non menzionati, non avrebbero tolto niente alla storia. Per i miei gusti, poi, ho trovato alcune parti tanto, troppo, zuccherose.
Avanzando nella lettura, invece, mi sono riscoperta a desiderare di conoscere le sorti dei personaggi. Mi sono affezionata ai protagonisti, mi sono immedesimata in loro, ho sofferto insieme a loro. Credo di aver pianto per almeno tre capitoli di seguito. Con questo non voglio dire che sia una storia triste. C’è molta azione, passione e sensualità tra queste pagine.
Ne consiglio la lettura a tutte le persone in cerca di emozioni. Il tormento di Sam e Derek è vivo, lo si sente dentro come una pietra sul cuore. Impossibile non farsi coinvolgere. Leggetelo, non ve ne pentirete e sono sicura che lo amerete tanto quanto me.
Purtroppo, nonostante la stesura sia scorrevole, si inciampa continuamente nelle virgole usate in modo errato dall’autrice (es: tra soggetto e verbo)
Voto alla copertina: se avessi dovuto scegliere questo libro dalla copertina, di certo, l’avrei lasciato sullo scaffale. Mi spiace perché il valore affettivo attribuito alla copertina capisco che è molto alto.

Recensione:Ally

Editing: Ele

 447 total views,  1 views today

La nostra votazione

Pubblicato

in

da

Tag:

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *