Recensione “L’invasione del paese già a soqquadro: L’arrivo dei fantasmi” di Gioia Colli

 

 

 

Si parla di fantasie d’evasione, ma cosa succede quando personaggi inventati per questo scopo invadono il mondo reale? Camena non se lo era mai chiesto, ma quando i fantasmi dal suo mondo fantastico preferito invadono Milano, sa che nulla sarà più come prima. Mentre la logica da cartoon irrompe in quella del mondo reale, la ragazza si rende conto che niente potrà fermare la loro ascesa e che la vera domanda è: riuscirà il suo senso del pericolo a tenere a bada la gioia nell’incontrarli? Una commedia frizzante e imprevedibile con colpi di scena, tinte di mistero e sostanza.

Molto molto molto carino!!!

Una storia dove la fantasia si fa strada e invade la terra, la vita degli umani, tra cui la vita di Camena.

Lei è la protagonista, che sprizza ironia da tutti i pori, rappresenta l’autoironia in persona, una ragazza intelligente che sa prendere la vita con lo spirito giusto.

Una storia in cui non si riesce a non sorridere, vivendo l’avventura insieme ai nostri personaggi, facendosi un bel carico di spensieratezza!

I CROS sono dei dolcissimi, divertenti fantasmi, non che i protettori di Camena, chiunque si innamorerebbe di loro.

Il cattivo Travius, appare cattivo, ma il suo cuore è dolce e sensibile e solo Camena riesce a vederlo e capirlo.

Un aspetto che non avevo mai incontrato finora nelle mie letture è lo straordinario, originale, ironico dialogo tra la mente del narratore, che è Camena, e l’autore… STUPENDO!

È stata una piacevole lettura, adatta a tutti, che sicuramente alleggerisce la mente e solleva l’umore.

zara

ELEONORA

 303 total views,  1 views today

La nostra votazione

Pubblicato

in

da

Tag:

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *