Recensione “Le differenze” di Blake Moreno

 

 

 

 

 

Wade Maguire e Russ Paulson sono innamorati. Dopo un anno di passione e felicità, acquistano una casa e sono pronti per trasferirsi e viverci insieme. Tutto è roseo per loro, fino a quando un ex del passato di Wade, geloso e folle, li mette duramente alla prova.
Dopo essere stato rapito e torturato dal suo ex amante squilibrato, Wade perde la sua capacità di impegnarsi con la propria sessualità o con Russ. Con l’aiuto di uno psicologo, la terapia EMDR e un piano sessuale, lavorano insieme per superare il danno inflitto. Nel processo, scoprono fonti d’amore che non avevano mai conosciuto prima.
Quando la passione rinasce e la loro vita sessuale si riaccende, Wade si rende conto che è necessario rivivere certi eventi tra le braccia amorose di Russ. Per Wade, la differenza tra dolore e piacere è l’amore, e la differenza tra stupro e sesso rude è il consenso.

Un romanzo difficile, sconvolgente, duro e cruento, ma la scrittura dell’autrice ci accompagna lungo una rinascita fisica e psicologica, curando con attenzione ogni particolare e dettaglio.

Certo la rinascita per certi versi è un po’ criticabile, pratiche BSDM per risollevarsi da una violenza, ma ogni corpo, ogni mente è diversa, ogni approccio è percepito diversamente da ogni uomo.

Senti la sofferenza lungo le pagine, senti il malessere, l’amore sofferto e soffocato di Wade, l’amore infinito di Russ.

È una storia che ti strappa il cuore dal petto, dove vivi il dolore e la sofferenza, dove si racconta di un amore oltre ogni limite.

Bel romanzo, ben costruito, ben definito.

Da leggere assolutamente, perché l’amore può guarire anche le ferite invisibili.

 469 total views,  1 views today

La nostra votazione

Sharing is caring!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito utilizza i cookie affinchè l'utente abbia una migliore esperienza nell'utilizzo. Se continui a navigare nel sito stai dando il tuo consenso all'accettazione dei cookie e della nostra policy sui cookie.     ACCETTA