Recensione “L’abbraccio delle onde” di Laurie Bragg

 

 

 

 

 

Per ben due volte Chris Anderson ha rischiato di annegare. Una quando era solo un bambino e la seconda da ragazzo. In entrambi i casi è sfuggito alla morte grazie al bacio di una creatura misteriosa.
Ora è un uomo adulto, ma non ha mai dimenticato quegli occhi verdi e luminosi, i lunghi capelli iridescenti e quel sorriso ammaliante. Perso nei suoi ricordi, finisce per isolarsi nel cottage sull’oceano, dove trascorre le giornate a ritrarre sirene e a cercare la strana figura fra le onde. Un giorno, in seguito a un incidente con il surf, rischia di annegare per una terza volta e la creatura delle sue fantasie torna a salvarlo. I baci e la passione dei suoi sogni diventano realtà quando, scampato il pericolo, i due si ritrovano abbracciati sulla spiaggia. Ma una sconcertante rivelazione lo aspetta. La creatura che l’ha ossessionato per anni e per la quale prova una forte attrazione non è una donna, come credeva. È uno splendido uomo.
Il destino gli ha dato un’occasione. Riuscirà a superare il turbamento e a cogliere l’opportunità di essere felice?

 

Potrebbe, leggendo, sembrare la solita trama scontata, in cui le meravigliose sirene salvano l’umano e lo ammaliano con la loro bellezza e invece questa storia ha un twist tutto originale che mi ha intrigata moltissimo, ebbene sì, la creatura che salva la vita al protagonista, Chris, è senza dubbio, bellissima, magica, speciale e meravigliosa, ma non si tratta di una donna bensì di un uomo bellissimo, e qui il colpo di scena che ci fa battere forte il cuore e vivere un emozione diversa, contradditoria e speciale.

Una scrittura lineare, curata, pulita senza stralci di prolissa narrazione ma fatta di originalità e fantasia.

L’attrazione tra i due protagonisti è magica e ci fa desiderare tantissimo il contatto fisico tra i due e quando arriva (perchè sì che arriva) la descrizione non lascia nulla all’immaginazione ma viene tutto descritto con classe e dolcezza lontana da ogni volgarità.

E’ indubbiamente un romanzo romantico e dolcissimo tra le pagine che il lettore sfoglia si sente il profumo dolce del miele e il vento leggero misto alla salsedine del mare.

Le onde ci cullano per tutta la storia e devo confessare che ho tanto desiderato essere lui, Chris il protagonista per vivere quelle emozioni cosi intense, nuove e forti che forse a ben pochi è dato di provare realmente.

Quando il frutto di una fervida immaginazione si sposa con un talento descrittivo così delicato, si dà origine a qualcosa di davvero gradevole, piacevole e bello.

Se avete voglia di sognare e di vivere qualche ora di mistero, dolcezza e magia, consiglio assolutamente questo romanzo che ci riporta a vivere le emozioni del cartone animato La sirenetta ma riadattato per un pubblico adulto che è cresciuto riempiendo la mente di sogni e che ha ancora bisogno di vivere la dolcezza di certe emozioni però raccontate con matura esperienza di carne, di cuore e di passione.

Our Score

Sharing is caring!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito utilizza i cookie affinchè l'utente abbia una migliore esperienza nell'utilizzo. Se continui a navigare nel sito stai dando il tuo consenso all'accettazione dei cookie e della nostra policy sui cookie.     ACCETTA