Recensione “Ira” di Jennifer Miller

 

 

 

 

 

Qualcuno sostiene che aggrapparsi alla collera sia come bere del veleno e poi aspettarsi che sia l’altra persona a morire. Io lo faccio comunque e lascio che pian piano mi consumi divorando tutto ciò che sono; al contempo però combatto, per nascondere al mondo tutto ciò che di brutto c’è di me.
Continuo così finché non la incontro.
Lei è come un balsamo rinfrescante per ciò che mi affligge; lei addolcisce la collera che ruggisce dentro di me e, senza saperlo, lei sta guarendo ciò che è rotto.
Sono deciso a tenerla con me, a farla mia, ma…
Ma cosa accadrà quando vedrà il mostro sotto la superficie?
Mi resterà accanto?
E cosa farò, io, con i sussurri che tormentano la mia mente e che mi dicono che anche lei sta nascondendo qualcosa?
L’amore può essere costruito sulle bugie o le braci dei nostri segreti accenderanno le fiamme che finiranno col consumarci entrambi?

Ditemi che la serie non finisce qui e nessuno si farà del male!

Non so perchè, forse il modo di scrivere dell’autrice, forse il carattere dei personaggi, ma io amo ognuno di questi uomini, quindi, voglio ed esigo un libro per ognuno di loro. E’ in programma vero?

Il libro è un mix di tenerezza, dolore e amore, il classico miscuglio che vorrei trovare in ogni singola uscita. E’ uno di quei classici libri che una volta aperto non si può e non riesce a chiuderlo prima di aver letto la parola fine, e anche una volta finito, ti viene voglia di continuare a stringerlo tra le mani.

In questo capitolo della serie troviamo Ty, il fratello di Rowan, con il suo passato doloroso e un furia cieca che deve domare a tutti i costi. Troviamo un protagonista che scopre cosa significa essere amato e trova uno spiraglio di luce nel buio che è stata la sua vita fino a quel momento. Troviamo un protagonista che non sa come gestire il tumulto di sensazioni ed emozioni che gli si accumulano dentro. Troviamo un Tyson che ha paura di amare e lasciarsi andare.

Perché tutto questo? Perché nella sua vita entra lei, Sydney, una ragazza che solo con uno sguardo riesce a domare i demoni che scavano l’anima di Ty. Una ragazza abituata a combattere i suoi demoni personali, una ragazza che è andata contro il suo stesso essere pur di portare la felicità nella vita degli altri.

Come possono due anime danneggiate incastrarsi tanto bene? L’autrice te lo fa capire pagina dopo pagina, catturandoti con la sua scrittura e facendoti provare un arcobaleno di sensazioni capitolo dopo capitolo.

Se avevo amato il primo libro, ora posso dirvi che questo è un gradino sopra.

Il modo di scrivere della Miller non può restarti indifferente, riesce a entrarti dentro facendoti quasi provare sulla pelle quello che in quel momento provano i protagonisti. I legami che si creano li senti tuoi e tu, lettrice,non puoi far altro che assecondarli e custodirli.

Io aspetto, non so se ce ne siano altri o meno, ma aspetto comunque fiduciosa.

 

 470 total views,  2 views today

La nostra votazione

Sharing is caring!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito utilizza i cookie affinchè l'utente abbia una migliore esperienza nell'utilizzo. Se continui a navigare nel sito stai dando il tuo consenso all'accettazione dei cookie e della nostra policy sui cookie.     ACCETTA