Recensione “Invidia – Fighting Envy (Deadly Sins Series 1)” di Jennifer Miller

 

 

 

 

Alcune persone si fanno un tatuaggio, un’opera d’arte che valorizza o rivela qualcosa di loro, qualcosa che amano.
Altre persone, come me, sono invece marchiate da qualcosa: azioni o parole.
“Nessuno ti amerà mai, Rowan, non vali niente!” Sono state queste le parole che hanno creato la macchia, la cicatrice, il marchio sulla mia anima. Mi furono sussurrate dalla donna che, più di tutti, avrebbe dovuto amarmi. Ma nel momento più buio della mia vita, nel quale mi sono ritrovata sola e abbandonata, un uomo mi ha dimostrato che lei si sbagliava.
Quando avevo disperatamente bisogno di qualcuno, il lottatore di MMA, Jackson Stone, è entrato di prepotenza nella mia vita. Non era lui la persona che avrebbe dovuto essere lì, ma era esattamente la persona di cui avevo bisogno. Credeva che solo gli sciocchi vivessero nel passato e mi ha mostrato come una vera relazione sia piena di sogni, di fede, di fiducia e di passione. Mi ha insegnato che vale la pena lottare per l’amore, anche quando è inaspettato e va oltre la collisione fra cuori e anime. Mi ha dimostrato che l’uomo “sbagliato”, al momento giusto, può guarire tutto.

E dopo aver letto questo libro… La Miller entra a gamba tesa sul podio delle mie autrici preferite. Voi direte…. Ma hai letto un suo solo libro, e io vi rispondo tranquillamente che se anche voi l’aveste letto non vi fareste questa domanda.

Magia, magia allo stato puro. L’amore che si respira nell’aria, l’amore capace di sanare e guarire le ferite di un passato da dimenticare. L’amore che va oltre i preconcetti e ti scalda il cuore e l’anima.

Jax e Rowan, due passati che gravano sulle spalle di entrambi, un futuro incerto e un presente fatto di solitudine. La nascita di una splendida bambina che cambierà per sempre le vite dei nostri protagonisti e un colpo di fulmine che sboccia in un posto impensabile.

Un crescendo di emozioni dalla prima all’ultima pagina, un mix di gioia e lacrime che ti fanno compagnia per tutta la durata del libro.

Cosa ne penso di questa meraviglia? Beh penso di averlo appena detto, UNA MERAVIGLIA.

Scorrevole, ben scritto e una trama che ti entra nell’anima. Quando i sentimenti fanno da padrone su tutto e anche le semplici amicizie diventano indispensabili. Un libro che ti si aggrappa addosso e non riesci a lasciarlo andare!

SENSULITA’:

RECENSIONE A CURA DI:

EDITING A CURA DI:

Sharing is caring!

Our Score

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito utilizza i cookie affinchè l'utente abbia una migliore esperienza nell'utilizzo. Se continui a navigare nel sito stai dando il tuo consenso all'accettazione dei cookie e della nostra policy sui cookie.     ACCETTA