Recensione “Intoccabili” di Cecy Robson

 

 

 

Ogni singolo ricordo che Lety Tres Santos conserva della propria infanzia si accompagna a una cicatrice, alcune emotive, altre fisiche. Suo padre è un tossicodipendente violento e sua madre non fa nulla per ostacolare il suo carattere distruttivo. Il college offre a Lety la possibilità di ricominciare da zero…finché suo padre non trova il modo per rovinare anche quell’occasione. Adesso, dopo aver perso la borsa di studio all’inizio del penultimo anno, Lety deve trovare il modo di rimanere a scuola, pagare la retta e ignorare i sussurri maligni che la seguono. E intende farlo senza l’aiuto di Brody Quaid.

Brody è una star del lacrosse, uno studente con la media perfetta, e ha perso la testa per la bellissima e appassionata Lety, quando era una matricola. La loro relazione, però, è andata in fumo, poiché il ragazzo non è riuscito a fare breccia nella corazza in cui lei ha nascosto il proprio cuore. Ora che Lety è invischiata più che mai nel proprio dolore, Brody si sforza per conquistarla di nuovo e fare in modo che creda all’amore vero e all’unione sincera. Questo, però, significa rivelare segreti seppelliti nel suo stesso passato, e fidarsi di qualcun altro più di quanto abbia mai osato fare.

Rifarsi nella vita, in una fatta di rabbia, di violenza, di cicatrici, lividi ed insulti.

Laurearsi come infermiera e poi fuggire lontano da quell’orrore. Non legarsi, il suo karma.

E poi c’è Brody, il ragazzo perfetto. Riuscirà a far capitolare la nostra bella protagonista?

Entrambi hanno demoni da affrontare, un passato scomodo, dolore, violenza e tante lacrime.

Lui con la sua famiglia spezzata, lei con la sua non famiglia ed un “padre violento”. Due cuori spezzati e due vite da ricostruire.

Ben fornito, due protagonisti che hanno sulle spalle grossi pesi da sopportare, un amore che, tra baci e carezze, ci lascia quel tipico calore nel cuore.

firma Claudia

 643 total views,  1 views today

La nostra votazione

Pubblicato

in

da

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *