Recensione “Innamorarsi a Gansett Island” di Marie Force

 

 

 

Per quattro delle migliori estati della sua vita, Luke Harris è stato innamorato di Sydney Donovan, una ricca turista di Gansett Island. Poi Sydney è andata al college e non è più tornata. Ha sposato un altro uomo e ha avuto due bambini, mentre Luke è rimasto sull’isola lavorando al McCarthy’s Gansett Island Marina, chiedendosi cosa fosse andato storto tra lui e la sola donna che avesse mai amato…

Quindici mesi dopo aver subìto la tragica perdita della sua famiglia, Sydney deve capire come andare avanti. Il suo cuore la riporta a Gansett Island, un posto pieno di ricordi felici. Ma ritornerà anche dall’uomo del suo passato che non ha mai dimenticato? Sarà pronta per avere una seconda possibilità di amare?

Diciamo che leggendo il libro già immagini il finale, ma non mi ha fermato nel leggerlo, questo è certo.

Pur consapevole del finale abbastanza scontato (l’unica pecca del romanzo), la lettura si presenta scorrevole e ti fa innamorare del primo amore, e addolorarti per la perdita degli affetti.

Non ci saranno colpi di scena, nessun attacco di panico per i protagonisti, ma semplice coinvolgimento emotivo abbastanza soft.

Una combinazione ben riuscita quella di contrapporre la follia e la passione del primo amore alla pace e la dolcezza di un amore maturo.

Dei lutti che segnano un’esistenza e la voglia di ricominciare dove si è sentita per la prima volta viva.

Syd e Luke, due cuori che si ritrovano in quelle spiagge che parlano di amori estivi, di amori che non hanno visto l’alba.

E poi ci saranno altri co-protagonisti, Mac, Ned, Big Mac e tanti altri, che in un modo o nell’altro arricchiscono il romanzo, tutti alla fine si sistemano e con la formula del romanzo rosa, dove il lieto fine è sempre assicurato, ecco che il lettore si acquieta l’anima leggendo le battute finali.

ELEONORA

 98 total views,  1 views today

La nostra votazione

Sharing is caring!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito utilizza i cookie affinchè l'utente abbia una migliore esperienza nell'utilizzo. Se continui a navigare nel sito stai dando il tuo consenso all'accettazione dei cookie e della nostra policy sui cookie.     ACCETTA