Recensione “Il libro di Daniel” di Z.A. Maxfield

trama

Daniel Livingston è finalmente libero. Si è liberato di un matrimonio senza passione e si è trasferito a St. Nacho, dove intende passare del tempo con suo fratello. Ora è pronto per quel buffet sessuale infinito che gli verrà offerto in quanto bello, ricco e single.
Il problema è un vigile del fuoco di nome Cameron Rooney che tormenta i suoi pensieri diurni e metà dei suoi sogni. Non c’è dubbio: Cam richiederà a Dan un livello di onestà che lui non ha mai sperimentato e, per riuscire ad arrivarci, dovrà rivoluzionare la sua vita.
Essere onesto con la sua ex moglie gli costerà denaro, fare la cosa giusta per St. Nacho farà arrabbiare il suo partner in affari ed esplorare un doloroso segreto di famiglia ferirà l’unica persona che Dan ha giurato di proteggere.
La fiducia che Cam ripone in Dan è messa alla prova, e perfino Dan non ha quasi fiducia in se stesso.
Alla fine, intraprendere una nuova strada potrebbe costargli tutto o fargli segnare il punto più importante della sua vita.

recensione

Eccomi qui…questa volta parliamo del quarto libro della serie “St. Nacho”.
Non sono elettrizzata e contenta come pensavo… Non so, mi aspettavo altro, forse qualcosa di meglio.
Non intendo assolutamente dire che il libro sia brutto o che la trama non sia valida, ci mancherebbe, ma sinceramente da questo libro (che presumo sia il conclusivo della serie) mi aspettavo di più…
Più tormenti, più dolcezza, più momenti di suspance, non lo so nemmeno io, ma sicuramente quello che ho letto non mi ha soddisfatta pienamente.
La storia di Cam e Dan è piena di scintille che vediamo accendersi fin dalle prime pagine, e così continua per tutta la durata del libro, fino a poche pagine dalla fine, dove c’è la completa accettazione del loro sentimento e quindi il capitolare del loro amore.
Jake e Jt, fanno da padroni anche in questo libro, ma la cosa che mi ha lasciata senza parole è la scomparsa quasi totale di Shawn, Cooper, Ken e Jordan. Nei primi libri era presente la storia dei protagonisti e in contemporanea anche quella della cittadina che andava avanti, includendo in essa tutti i personaggi dei libri precedenti…qui invece è come se l’autore li avesse dimenticati.
E niente… forse avevo aspettative troppo alte, ma ciò non toglie che non ho il sorriso come invece mi aspettavo!

Sensualità:

4 cuori rosso

Recensione:

FirmaIceAngel2

Editing:

pandora

 470 total views,  1 views today

La nostra votazione

Pubblicato

in

da

Tag:

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *