Recensione “I mercanti dell’apocalisse” di L. K. Brass

 

trama

Daniel, geniale matematico, ha raggiunto il successo e tutto ciò che un uomo può desiderare, ma una breve telefonata cambierà la sua vita per sempre. Una terribile sciagura aerea e un attentato da cui si salva quasi per miracolo gli fanno capire di essere rimasto invischiato in qualcosa di oscuro e mortale. L’unico modo per proteggere se stesso e la figlia Isabel, la sola della sua famiglia a essere sopravvissuta, sarà scomparire. Anni dopo, vivendo sotto falso nome alla ricerca di chi gli ha distrutto la vita, si imbatterà in una nuova scia di morte e in un complotto che sta dissanguando la BCE e le economie europee. Con l’aiuto insperato di una giovane e brillante operatrice finanziaria, Daniel lotta per ottenere risposte. Fra spionaggio informatico, inseguimenti e abili travestimenti, riuscirà a ricomporre tutte le tessere di quell’inquietante mosaico?
Denaro, amore, intrighi e speculazioni si intrecciano in un mystery pieno di colpi di scena.

recensione

Wow… Ho appena finito di leggere questo libro e sto già pensando di iniziare a leggere il secondo.
Amo il genere Thriller, ma purtroppo ultimamente di buoni libri se ne trovano pochi… o almeno questo era quello che pensavo prima di iniziare questo romanzo.
L’autore è geniale, riesce a mescolare denaro, assassinii e amore alla perfezione, come se lui in prima persona stesse vivendo realmente le scene.
Arrivata alla fine del libro ho letto anche la scheda autore, e da lì sono riuscita a capire il motivo della perfezione della spiegazione di alcuni argomenti. Per una come me che di informatica e di economia capisce ben poco, all’inizio non è stato poi così semplice, ma vista l’accuratezza dei dettagli sono entrata anche io nel meccanismo.
I protagonisti… Che dire? Una forza della natura. Daniel, con un passato doloroso, è l’uomo più dolce che io abbia mai incontrato in un racconto, e nonostante la sua vita non proprio facile, continua a lottare per le persone che ama. E Anna, lei non è semplicemente una dipendente della BCE, ma è una donna con gli attributi. Una donna forte, sicura e piena di amore.
La cosa che più mi ha colpito, è stata proprio la storia che nasce tra i due. Non pensavo sinceramente che in un thriller ci fosse così tanto spazio per i sentimenti, e invece ancora una volta mi sono sbagliata.
Scritto alla perfezione e scorrevole. Esplosivo… ecco il termine che secondo me si addice di più al libro!!!
Consigliato? Sì assolutamente sì… Per chi ama il mistero, i colpi di scena e l’amore è sicuramente la storia giusta!

Sensualità:

3 cuori rosso

Recensione:

FirmaIceAngel2

Editing:

FirmaClaudia

 612 total views,  3 views today

La nostra votazione

Sharing is caring!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito utilizza i cookie affinchè l'utente abbia una migliore esperienza nell'utilizzo. Se continui a navigare nel sito stai dando il tuo consenso all'accettazione dei cookie e della nostra policy sui cookie.     ACCETTA