Recensione “Homeless ” di Maria Claudia Sarritzu

tramaMary Stewart si è appena diplomata, ma non sa ancora cosa fare della sua vita.

Dopo aver convinto i suoi genitori, si trasferisce dalla cittadina di Brighton in Inghilterra a Los Angeles con la promessa di trovare un lavoro e mantenersi da sola. Le cose però non vanno come lei se l’era immaginate, e quando si ritrova senza più soldi e una casa, con un semplice zaino contenente un cambio di vestiti e il telefono, non ha il coraggio di raccontare la verità ai suoi.

Calum Bradley è il bassista di una band famosa in tutto il mondo, gli “Orange Juice” ma, a causa del suo comportamento arrogante, è continuamente oggetto di critiche negative da parte dei media. Quando inciampa nei piedi di Mary, gli viene l’idea di proporle di andare a vivere con lui, nella speranza di ottenere nuovo consenso da parte dei fan. La convivenza tra lui, Mary e gli amici senza tetto di lei si rivela però più complicata del previsto.
Tra personaggi bizzarri e situazioni al limite dell’assurdo, Mary si troverà a dover accompagnare Calum attraverso il momento più difficile della sua vita, affrontando un segreto che minaccia di oscurare il suo futuro.

recensione

Ammetto di aver iniziato l’avventura di leggere questo libro con qualche pregiudizio dopo aver dato un’occhiata alla trama. L’idea che una popstar, semplicemente inciampando sui piedi di una barbona, abbia poi l’idea di ospitarla in casa sua non mi aveva fatta impazzire.

Procedendo nella lettura, invece, la storia mi ha conquistata pagina dopo pagina.

L’inizio è scoppiettante e devo rendere merito all’autrice per le sue capacità dialettiche, per la freschezza del suo narrare, forse dovuto in parte anche alla giovane età, per l’ironia pungente che accompagna i vari personaggi.

Mary e Calum sono due ragazzi molto diversi fra loro con un passato alle spalle che li ha segnati. Mary è figlia di due persone molto colte ed intelligenti dalle quali purtroppo non ha ereditato i geni giusti, e ha sempre arrancato a scuola sentendosi nei loro confronti una perfetta fallita, che non solo non ha nessuna specifica capacità ma neanche la voglia di lottare per i propri desideri ricavandosi uno spazio nella società.

Calum, al contrario, ha lottato per tutta la sua giovane vita per riuscire ad emergere e, con i suoi migliori amici della band “Organce Juice”, ce l’ha fatta, ha sfondato ed è diventato una star internazionale. Apparentemente ricco e viziato, arrogante, sfrontato se non addirittura maleducato.

Eppure non bisogna mai lasciarsi ingannare dalle apparenze, il loro incontro, nato da un casuale incidente, li porta a convivere, a conoscersi e a scontrarsi, ad odiarsi per poi, una volta crollati i rispettivi muri, finalmente amarsi.

Strepitosi i personaggi di contorno, dagli amici della band, giovani freschi, divertenti e mai arroganti, a volte semplici nel loro essere tutt’altro che banali, agli amici di Mary: John, aspirante rapper che poi intraprende la strada dell’attore porno per tentare di sfondare nel mondo dello spettacolo, ed Eljia, aspirante religioso, sempre pronto a portare tutti sulla retta via.

Fra situazioni divertenti, a volte al limite dell’assurdo, e momenti romantici si arriva al culmine della storia dove la narrazione prende una piega inaspettata dai tratti drammatici e commoventi, grazie alla quale l’autrice vuole mandarci un messaggio preciso: la vita è una sola ed è un regalo dall’alto. Va vissuta intensamente, ringraziando per ogni giorno che ci è concesso e per le persone che abbiamo accanto a camminare con noi e la speranza, qualunque cosa capiti, non deve mai venire men

Sensualità:

cuori4

Recensione di:

16473351_1861287004160571_2132789172769154184_n

Editing a cura di:

mandy

 466 total views,  1 views today

La nostra votazione

Sharing is caring!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito utilizza i cookie affinchè l'utente abbia una migliore esperienza nell'utilizzo. Se continui a navigare nel sito stai dando il tuo consenso all'accettazione dei cookie e della nostra policy sui cookie.     ACCETTA