Recensione “Frutto proibito” di Kirsty Dallas

 

 

 

Era un modello di nudo? Uno spogliarellista? Un gigolò? Non avevo idea di che lavoro facesse Decker Steele, ma lo avrei scoperto. Ero piuttosto ostinata quando si trattava di risolvere un mistero.
~ Andi

Lei era il frutto proibito, un’amica non di letto. Forse era per quello che il mio membro difettoso la desiderava così tanto? Era per quello che io la volevo a tal punto? Avrei decifrato l’enigma Andi Jennings e mi sarei divertito un sacco a farlo.
~ Decker

Accattivante…coinvolgente…travolgente! È questa, nel succo, la storia di un attore porno, che dopo dodici anni di onorato servizio, si trova a dover affrontare il problema della disfunzione erettile. Ne faranno le spese, lui per primo, con l’aiuto di una texana con gli stivali da cowboy (perché puoi togliere una ragazza dal Texas, ma non puoi togliere il Texas da una ragazza) che diventerà la sua musa eccitatrice..ops, ispiratrice.

Di primo acchito sembrerebbe una storia divertente, ma in realtà nasconde un lato profondo: il disagio di un ragazzo, stanco del sesso fatto fine a sé stesso, che ritrova il rigore perduto, quando ritrova lei, una sua amica d’infanzia, cugina del suo migliore amico. Ne usciranno scenette esilaranti, ma anche serie, che trattano un tema particolare, quello del mondo dei film per adulti, di cui l’autrice è riuscita a parlare in modo esaustivo e dettagliato.

Oltre a Decker (intrigante anche il nome) e Andrea (chiamata anche Contadinella dal suo bel fusto) troviamo altri due personaggi, Casey e Lionel che sembrano secondari, ma in realtà fondamentali per la storia… e devo dire che li ho adorati, soprattutto Casey, con i suoi vestiti stravaganti e colorati. Due amici preziosi, pronti a supportare la nostra straniera nei suoi momenti di sconforto.

La chimica tra Decker e Andi si sprigiona subito, ma per loro nasce prima un’amicizia che giorno dopo giorno cresce e si trasforma in qualcosa di più radicato e profondo che mette in crisi il nostro porno attore, che inizia a domandarsi se valga la pena lasciare quello che conosce e sa fare meglio, per una ragazza che potrebbe essere solo un capriccio. Imparerà a proprie spese che sì, Andi vale tutto e molto di più…

Storia originale, ben scritta e ben articolata che scorre e si legge in poco tempo. Protagonisti ben caratterizzati e scene calde descritte in modo particolareggiato, ma che non trascendono mai nel volgare e che rimangono perfettamente in linea con il tema trattato. La trama è narrata dal pov di entrambi ed è una cosa che apprezzo sempre.

Unico piccolo appunto per quel che riguarda il finale: bella favola, che fa sognare, ma forse avrei preferito un po’ di pepe in più…

Consigliato? Assolutamente sì.

BARBARA M

firma Claudia

 74 total views,  1 views today

La nostra votazione

Sharing is caring!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito utilizza i cookie affinchè l'utente abbia una migliore esperienza nell'utilizzo. Se continui a navigare nel sito stai dando il tuo consenso all'accettazione dei cookie e della nostra policy sui cookie.     ACCETTA