Recensione “Frozen” di GotenS

Un cuore di ghiaccio, così lo aveva apostrofato il suo compagno, Jules, prima di uscire dalla sua vita. E Nico sa di essere davvero pessimo nell’esprimere i propri sentimenti, per questo si è trovato solo all’improvviso.
William però non crede che lui abbia un cuore di ghiaccio, e nemmeno Ricardo. Un pianista e un uomo in affitto che vogliono entrambi far parte della sua vita. Ma nonostante la passione che Nico e William condividono, le bugie di quest’ultimo rompono la loro neonata relazione. Perché la verità è così potente da farlo scappare da quell’uomo che aveva creduto di poter avere.

 

Devo dividere la recensione in due parti, una riguardante il primo 80% del libro, la seconda sul restante.

Parte 1: carino questo romance m/m, non proprio leggero perché il protagonista, Nico, soffre molto per amore. Proprio lui che viene additato come persona fredda e senza cuore.

Nico vorrebbe stare lontano dagli uomini, non vuole soffrire, ma sono gli uomini che non riescono a stare lontano da lui. La comparsa e ricomparsa di Ricardo mi ha fatto ridere e, confesso, mi aspettavo di vederlo comparire più avanti. Per quanto riguarda la storia con William, devo dire di essermi trovata in fasi contrapposte: se prima ero contenta della loro storia e mi dispiaceva di come erano andate le cose, poi mi sono trovata a pensare fosse meglio non riavvicinarsi. Inoltre, mi sono chiesta davvero chi fosse questa persona e perché non dire tutta la verità

La storia che mi è piaciuta più di tutti, però, è stata quella con Sam. Non una vera e propria storia d’amore, ma di amicizia, quella che poteva essere sfruttata, secondo me, molto, molto meglio.

Parte 2: ma cosa ho letto? Da dove spunta questa cosa? Ok, adesso gli accenni a un serial killer intorno alla cittadina in cui accadono le vicende ha un po’ più senso, ma neanche troppo. Non mi è piaciuta per niente questa parte, staccata completamente dal resto e posso dirlo? Non mi è piaciuto il finale. Non che mi aspettassi qualcosa, non ci avevo riflettuto per niente, ma questo finale è strano.

Ho apprezzato, però, avere la possibilità di leggere la versione di altri personaggi.

 

firma Claudia

ELEONORA

 75 total views,  1 views today

La nostra votazione

Sharing is caring!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito utilizza i cookie affinchè l'utente abbia una migliore esperienza nell'utilizzo. Se continui a navigare nel sito stai dando il tuo consenso all'accettazione dei cookie e della nostra policy sui cookie.     ACCETTA