Recensione “Due vigilie di Natale disastrose” di Chris McHart

tramaGG

È la vigilia di Natale e Jonas, star della musica folk, è diretto al Volksmusik Stadl per il più importante ingaggio della sua carriera. Beh, lo sarebbe se non fosse bloccato sull’autostrada da un’abbondante nevicata.

Fritz deve accompagnare i nonni al più grande evento di musica folk nel sud della Germania, la peggiore punizione per un fan del metal, soprattutto alla vigilia di Natale.

Quando i due uomini si incontreranno alla festa, dopo il concerto, voleranno scintille. Non sarà che, dopotutto, questa vigilia di Natale si rivelerà qualcosa di speciale?

recensioneGG

Ad ogni libro pubblicato da quest’autrice sono sempre più convinta che meriti veramente di essere letta. Passa con disinvoltura e capacità dall’urban fantasy al romance, tanto da lasciarti a bocca aperta.

Questa volta è l’incontro e la storia di Jonas e Fritz ad entrare nei nostri cuori. Un cantante di musica folk e un “metallaro”. Niente di più diverso poteva esistere al mondo, ma niente di così bello poteva creare quella diversità. Un incontro inaspettato, un sentimento che esplode al primo sguardo, un colpo di fulmine che ti porta il sorriso sulle labbra. Un racconto natalizio che ti riempie il cuore e ti fa sentire lo spirito delle feste.

Quello che ci vuole poco prima di Natale, un racconto spensierato e dolcissimo per iniziare al meglio queste feste.

Dolce, tenero e con quel pizzico di sensualità che non guasta mai!

C’è un’unica pecca, se posso dirla: mi dispiace si tratti solo di un racconto e non di un libro vero e proprio… sarebbe stato magnifico!

SENSUALITA’:

cuori4

RECENSIONE A CURA DI:

FirmaIceAngel2

EDITING A CURA DI:

mandy

La nostra votazione

Pubblicato

in

da

Tag:

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *