Recensione “Dirsi addio fino a domani” di Giusy Vitale

trama

Alessia Coppola è una ventiquattrenne alle prese con il suo primo lavoro. Grazie all’aiuto di suo zio, è assunta al Rossopomodoro, un piccolo ristorante al centro di Napoli. Tuttavia la giovane ignora la presenza di Alessandro Esposito, il ragazzo che quattro anni prima le ha spezzato il cuore. A cosa porterà questa vicinanza forzata? Nuovi problemi incomberanno nella vita della protagonista portandola ad affrontare le sue paure più grandi. Cosa succederà?

recensione

 

Può una donna, secondo voi, lavorare tranquilla fianco a fianco del ragazzo che le ha spezzato il cuore? Ma soprattutto riescono a convivere quando lui è convinto del contrario??  Può una bugia allontanare due persone così tanto?? Ebbene questo libro ne è la prova!!

Alessia cerca di evitarlo ma nn ci riesce e Alessandro, diventato compagno di letto di mezza Napoli, non riesce a staccarle gli occhi di dosso e magia …. finiranno con l’amarsi ancora e l’incomprensione del loro allontanamento verrà risolta.

Riuscirà Alessia a far vincere il vero amore?? Riuscirà ad abbandonarsi totalmente nonostante una triste scoperta le sconvolge totalmente la vita??

Dovrete leggere il libro per conoscere la vera storia di Alessia e Alessandro fino alla fine…

Cosa ne penso?? Un po’ monotono tra i prendi e lascia che si susseguono per tutto il libro e sembrano non trovare pace, però è una bella storia d’amore!!!

 

Recensione di: FirmaMariaAngela

Editing:Ele

 

 

La nostra votazione

Pubblicato

in

da

Tag:

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *