Recensione “Diamond – Un cuore rubato” di Ingrid Acosta

 

 

 

La vita di Aghata non è mai stata facile. Abbandonata in fasce, viene poi cacciata di casa dalla famiglia adottiva per essersi innamorata dell’uomo sbagliato. Edward è il re delle bugie, abituato a comandare e ad averla sua tutte le volte che vuole. È il suo punto debole: la disarma, la annienta, la rende insicura e fragile. Un richiamo irresistibile per il suo corpo ma un tipo da cui stare lontano. Eppure sono più simili di quanto sembra: entrambi degli astuti ladri, rubano per punire chi ha tanto senza fare nessuno sforzo.
La ricchezza a cui aspirano non li aiuta a farli sentire al sicuro, solo l’amore può riuscirci. Ma per contare l’uno sull’altra dovranno spogliarsi delle loro paure e affrontare un passato che è pronto a stravolgerli…

Perplessa, ecco come sono dopo aver letto questo libro.

Prima di iniziare, vorrei dirvi che non avevo capito minimamente che fosse uno “storico”, nessun indizio nè nella trama, nè nella categoria Amazon, quindi sono stata leggermente presa in contropiede. Sicuramente se lo avessi saputo avrei ceduto la lettura a chi ama il genere. Purtroppo, anche se si tratta di un erotico, misto a suspance, tutti quei Sir e Milady non fanno proprio per me, mi annoiano e mi rendono meno scorrevole la lettura del libro.

Dopo i primi capitoli ho provato a resettare la mente e cercare di guardare oltre il lato storico del libro e diciamo che la lettura sia andata molto meglio dell’impatto iniziale.

Ben scritto sicuramente e anche molto accurato nei dettagli, forse, se proprio devo trovare un difetto è la conclusione troppo frettolosa, avrei dedicato uno o due capitoli in più per far capire al lettore cosa fosse successo ai nostri protagonisti dopo aver trovato finalmente la felicità.

Un libro che è fatto di intrighi, di misteri da risolvere e di un passato che indubbiamente ha segnato il presente dei protagonisti. Un libro fatto di amore e di sesso. Un libro in cui il passato torna prepotente nel presente e quell’amore che è restato sotto le braci per anni, si riaccende come in un incendio.

Un bel libro, soprattutto per gli amanti del genere…

 

 617 total views,  1 views today

La nostra votazione

Pubblicato

in

da

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *