Recensione di “Un motivo valido” di “Lisa M. Owens”

 

 

 

 

 

Per Josh Brooks è un’estate di desideri che diventano realtà. Prima riesce a comprare il cavallo dei suoi sogni da un addestratore rivale. Poi conosce anche l’uomo dei suoi sogni, il Ranger Dane Keller, commilitone del fratello. Dane è sexy, abile, e reduce dall’ambigua politica dell’esercito americano riguardo all’omosessualità. Sarebbe tutto perfetto, eccetto che nessuno sa che Josh e Dane sono gay.

Quando Dane arriva al ranch, vuole soltanto una vita tranquilla senza la segretezza estrema che l’ha costretto a nascondersi e un lavoro che gli permetta di guadagnarsi da vivere. Ma il fratellino del suo migliore amico, quello che aveva scritto le lettere che li avevano tenuti su di morale in Afghanistan, sembra proprio essere cresciuto e Dane non può fare a meno di desiderare qualcosa di più, nonostante la paura di impegnarsi.

Mentre Dane e Josh cercano in tutti i modi di tenere le mani a posto, fallendo miseramente, qualcun altro osserva, in attesa, e infine colpisce, prima Josh e poi il prezioso cavallo. Quando tutti i loro segreti e le loro paure vengono esposti, Dane è determinato a proteggere Josh, anche se questo significa lasciarlo indietro.

 

Ultimamente o sono diventata io troppo sentimentale o stanno decisamente buttando fuori dei gran bei libri. Ecco, questo è uno di quei libri che ti stritolano il cuore…

Diciamo che la Owens ha messo tutte le cose che mi piacciono di più nello stesso libro, condendo il tutto con tanta dolcezza, tanto dolore e l’amore che poi trionfa su tutto.

Josh mi è entrato in simpatia dopo poche pagine, la dolcezza fatta persona, così come gli zii, mentre per Jess e Dane ho dovuto leggere quasi metà libro prima di poter emettere il mio verdetto. La mia rabbia verso Jess è sfumata con una gran bel pianto, dopo le mille cavolate che ha fatto e ha detto, e per Dane non è stato poi così diverso… l’avrei volentieri schiaffeggiato in più di un’occasione.

Il libro è potente, tratta il tema dell’omofobia sotto diversi punti di vista e ti fa entrare i protagonisti nel cuore e nell’anima. L’amore, la famiglia, l’amicizia e la paura di mostrarsi per chi si è veramente accompagnano le pagine fino all’ultimo capitolo lasciandoti un bel sorriso sulle labbra.

Se amate le belle storie d’amore, il buon sesso e i cowboy, allora dovete assolutamente leggerlo!!!

 

Recensione a cura di:

 

Editing a cura di:

 

La nostra votazione

Pubblicato

in

da

Tag:

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *