Recensione “Dark Blue” di CJ Roberts

trama

Caleb è un uomo con un unico obiettivo: la vendetta. Rapito da ragazzino e venduto come schiavo da un mafioso affamato di potere, da allora non ha mai pensato ad altro che a vendicarsi. Per dodici anni ha esplorato il mondo degli schiavi del piacere alla ricerca dell’uomo che ritiene responsabile del suo tremendo passato. Finalmente riesce a trovare l’artefice della sua sofferenza: ha una nuova identità, ma la stessa natura di un tempo. Per avvicinarsi abbastanza da colpirlo, Caleb deve trasformarsi in ciò che più odia e rapire una bellissima ragazza perché sia la vittima che lui stesso è stato.
Olivia Ruiz ha diciotto anni e si è appena svegliata in uno strano posto. Bendata e legata, ad accoglierla c’è soltanto una calma voce maschile. Si chiama Caleb, ma vuole essere chiamato Padrone. Olivia è giovane, bellissima, ingenua e testarda. Possiede una sensualità oscura che non riesce a nascondere. Pur essendo terrorizzata dall’uomo forte, sadico e arrogante che la tiene prigioniera, l’irresistibile attrazione che prova per lui la tiene sveglia nel buio.

recensione

Finalmente un libro degno di questo nome, un dark romance degno di essere in questa categoria.
Duecento pagine che si leggono tutto d’un fiato, ben scritto, ben strutturato e col giusto mix di emozione, suspance, dolcezza e crudeltà che ti entrano nel cuore.
La storia non è affatto scontata e i due protagonisti sono così diversi l’uno dall’altra che sembrano essere i personaggi di due libri distinti. L’autrice ha avuto la capacità di mescolarli insieme, rendendo così il libro un’esperienza unica.
Quello che più mi ha colpito è la tenerezza, la dolcezza e il tormento interiore di Caleb, in contrapposizione con il cambiamento emotivo di Olivia.
Se all’inizio le azioni di questo ragazzo possono sembrarvi strane e fuori luogo, continuando a sfogliare le pagine non solo riuscirete a capirlo, ma vi sentirete irrimediabilmente attratte da lui, dal suo mondo, dalla sua mente e dal suo corpo.
Essendo un dark, sappiamo benissimo che ci sono scene crude, dolorose e spietate, ma la vena d’amore che si nasconde sotto a determinate azioni ti fa salire le lacrime agli occhi.
Un libro che ti rapisce, che ti trasporta in una realtà diversa dalla tua, che ti fa cadere nei panni dei protagonisti e ti fa sperimentare le loro emozioni.
Più di una volta mi sono trovata a guardarmi intorno per capire dove ero e cosa provavo esattamente, mi sono ritrovata ad avere il battito accelerato in sincronia con Olivia e le stesse scariche di adrenalina che sentiva Caleb in quel momento.
Voglio sapere, ho bisogno di sapere il destino dei nostri protagonisti, perchè sono sicura che anche voi come me siete diventati dipendenti dalle parole di quest’autrice.
Io aspetto con ansia il prossimo, e voi?

Sensualità:

cuori4

Recensione:

FirmaIceAngel2

Editing:

pandora

 

 428 total views,  1 views today

La nostra votazione

Sharing is caring!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito utilizza i cookie affinchè l'utente abbia una migliore esperienza nell'utilizzo. Se continui a navigare nel sito stai dando il tuo consenso all'accettazione dei cookie e della nostra policy sui cookie.     ACCETTA