Recensione “Costi quel che costi” di Charlie Cochet

trama

Quando la testimonianza del detective della Omicidi Dexter J. Daley manda il suo partner in prigione per omicidio, le conseguenze – e la frenesia dei media – non si fanno attendere. Ben presto si ritrova senza fidanzato, senza amici e, dopo uno spiacevole incontro in un parcheggio al termine del processo, quasi senza denti.
Dex teme di essere trasferito dal Corpo di Polizia Umana o, peggio, di essere buttato fuori. Invece, suo padre adottivo, un sergente dello squadrone di Difesa, Ricognizione e Intelligence umano e teriano, meglio noto come THIRDS, fa in modo che Dex venga reclutato come agente della Difesa.
Dex è determinato a rimettere in sesto la propria vita ed è ansioso di iniziare il nuovo lavoro. Ma il suo primo incontro con il capo squadra, Sloane Brodie, che risulta poi anche essere il suo nuovo partner teriano giaguaro, si rivela un disastro.
Quando la squadra è chiamata a indagare sull’omicidio di tre attivisti UmanTeriani, diventa ben presto chiaro che Dex dovrà lottare duramente sia per essere accettato dal suo partner e dalla sua squadra che per riuscire a prendere il killer.

recensione

Eccomi qui con voi a parlarvi del primo libro della serie Thirds della Cochet. Non avevo ancora iniziato la serie, perché sinceramente ho sempre un po’ di timore a leggere un urban m/m, non sempre mi piacciono, o per lo meno, me ne piacciono davvero pochi, per cui quando posso evito. Questa volta, se avessi evitato, avrei fatto un grande errore. La storia mi ha preso fin dalle prime pagine, mi piacciono i polizieschi, mi piace il brivido provocato dall’adrenalina che ti sale in corpo scorrendo le pagine, mi piace la vena di mistero che prende la storia, mi piacciono le storie d’amore che a volte rimangono in secondo piano per dare spazio alla trama, insomma, mi piacciono i polizieschi,e posso assicurarvi che questo primo libro della serie è un poliziesco con la P maiuscola.
Sono passata anche sopra al fatto che metà dei protagonisti del libro non sia umana, ma teriana, ossia uomini che possono mutare nella forma animale, e se devo dirvela tutta sono rimasta affascinata da quasi tutti i “gattoni” presenti nella scena. Ebbene sì, mi è piaciuto, mi è piaciuto veramente tanto, tanto da farmi avere la voglia di iniziare subito il secondo.
Dolcezza, amore, dolore e suspense sono mescolati in maniera perfetta creando una lettura piacevole e piena di colpi di scena. Ben scritto, alcuni piccoli errori che non intaccano la bellezza del libro e protagonisti che inesorabilmente raggiungono la vetta nella vostra lista dei preferiti.
Chi viene con me a leggere il secondo?

Sensualità:

cuori4

Recensione:

FirmaIceAngel2

Editing:

mandy

 372 total views,  3 views today

La nostra votazione

Sharing is caring!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito utilizza i cookie affinchè l'utente abbia una migliore esperienza nell'utilizzo. Se continui a navigare nel sito stai dando il tuo consenso all'accettazione dei cookie e della nostra policy sui cookie.     ACCETTA