Recensione “Con te sarà uno sbaglio” di Jessica Sorensen (Coincidenze vol. 4)

trama
Luke Price e Violet Hayes non si vedono da un paio di mesi: tutto è finito bruscamente quando sono venuti fuori i collegamenti tra la madre di Luke e la morte dei genitori di Violet. Ma quando lui si ritrova in guai seri per aver giocato d’azzardo con le persone sbagliate, il destino li fa incontrare di nuovo. Violet, però, ha molte remore e si chiede se sia giusto passare ancora del tempo con Luke: è vero che sta bene e non può negare a se stessa di essere felice, ma il dubbio che lui abbia a che fare con la tragedia che le ha cambiato la vita continua a tormentarla. E proprio mentre Violet si sta riaprendo a un nuovo inizio, una telefonata della polizia mette tutto in discussione e il terreno le frana di nuovo sotto i piedi. …Potrà tornare ad avere fiducia in qualcuno? E quel qualcuno è proprio Luke, il ragazzo per cui le batte ancora forte il cuore?

recensione

Jessica Sorensen è un’autrice in grado di creare emozioni forti e di fare in modo che tu lettore le possa provare tutte. “Con te sarà uno sbaglio” è il quarto volume della Serie delle Coincidenze (in Italia pubblicata da Newton Compton). Ritroviamo Luke Price e Violet Hayes, il loro passato fatto di ombre e dolore, il loro presente scandito da incertezza e desiderio. Alla fine del terzo volume Luke e Violet si sono separati, non poteva essere diverso dopo la verità scomoda venuta alla luce: la madre di Luke potrebbe essere stata coinvolta nell’omicidio dei genitori di Violet. Un duro colpo per due ragazzi già così tanto segnati dalla vita e che ancora una volta si ritrovano a dover ricominciare da soli, ognuno con la propria disperazione. Sono passati due mesi da quando hanno smesso di dare linfa a quello che avrebbe potuto essere un grande amore, due mesi dal momento in cui Violet ha chiuso Luke fuori dalla porta del suo cuore ed è tornata a vivere con Preston, l’ultimo di una lunga serie di padri affidatari, un tossico violento che la costringe a spacciare erba per lui. Violet si sente un guscio vuoto, Luke sta affogando sempre più tra alcol e gioco d’azzardo, barando ovviamente. Proprio questo vizio li porterà a incontrarsi nuovamente, una sera in cui Luke partecipa a un tavolo di poker piuttosto caldo e pericoloso e Violet si ritrova ad avere a che fare con uno dei giocatori a cui dovrebbe riuscire a vendere una grossa partita di droga. Violet e Luke nella stessa stanza significa fuoco e fiamme. Attrazione, scintille, desiderio ed emozioni represse. Si ritrovano soli in bagno, resistere è impossibile, e mentre tra loro si riaccende la fiamma e il contatto fisico diventa bollente, al tavolo le carte truccate di Luke vengono scoperte. I due ragazzi scappano, ma per Luke è l’inizio di un incubo. Se non vuole rimetterci la vita (o almeno un discreto numero di ossa) deve ridare a quei giocatori parecchi soldi e ha pochi giorni per farlo. Da questo momento il romanzo svolta, è una corsa contro il tempo ma anche contro il destino che pare mettere Luke e Violet sempre sullo stesso binario. Mentre i due ragazzi si trovano a Las Vegas per cercare il modo di fare soldi facili in poco tempo, il detective che si occupa del caso di omicidio dei genitori di Violet (che dopo i nuovi indizi a carico della madre di Luke è stato riaperto) aggiunge molti tasselli al puzzle, arrivando a disegnare un quadro ancor più agghiacciante di quanto fosse possibile immaginare. Ogni pedina trova il proprio posto, gli intrecci vengono rivelati, e alcuni sono dei veri e propri colpi di scena. Questo immenso casino fa sì che Luke si riavvicini a suo padre, un padre che l’ha abbandonato quando era molto piccolo, ma che ora pare aver trovato il suo equilibrio (grazie anche al nuovo compagno, Trevor) e soprattutto il desiderio di creare un rapporto vero con il figlio.
Il finale è un’altra volta aperto, e l’ultimo colpo di scena è una vera mazzata, non tanto per il lettore, quanto per l’equilibrio precario di Violet. Quanto ancora potrà resistere il cuore di questa ragazza, all’apparenza fatta di ferro ma in realtà così fragile, prima di spaccarsi del tutto? La risposta nel quinto volume della serie, dal titolo “Con te sarà magia”.

Sensualità:cuori3

Recensione:FirmaShi
Editing:mandy

 395 total views,  1 views today

La nostra votazione

Sharing is caring!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito utilizza i cookie affinchè l'utente abbia una migliore esperienza nell'utilizzo. Se continui a navigare nel sito stai dando il tuo consenso all'accettazione dei cookie e della nostra policy sui cookie.     ACCETTA