Recensione “Con te sarà per sempre” di Jessica Sorensen (Coincidenze vol. 2)

trama
Il terribile segreto che Kayden ha tenuto nascosto per anni è finalmente venuto a galla. Ora dovrà affrontare il processo, e soltanto Callie potrà aiutarlo a dimostrare la sua innocenza. Callie sa che è arrivato il momento di confessare tutto, anche se questo significa scontrarsi con le sue più grandi ossessioni e rivelare i dolorosi segreti del passato… La paura di rompere il silenzio la terrorizza, ma non quanto quella di perdere per sempre Kayden. Ora dovrà fare appello a tutto il suo coraggio e farsi avanti prima che sia troppo tardi. Prima che lui, per proteggerla, torni per sempre nel silenzio e nell’oscurità…

recensione

“Con te sarà per sempre”, secondo volume della Serie delle Coincidenze di Jessica Sorensen (in Italia pubblicata da Newton Compton), racconta il seguito della storia di Callie Lawrence e Kayden Owens, due ragazzi giovani, alle prese con il primo periodo universitario, ma già profondamente segnati. Li abbiamo conosciuti in “Con te sarà diverso”, titolo italiano del primo capitolo di questa serie, terminato con un finale decisamente aperto, un finale in cui il destino di Kayden è ignoto. Dopo aver cercato in tutti i modi di ritrarsi da una famiglia gestita da un padre violento, Kayden è stato accoltellato proprio dall’uomo che l’ha generato, e viene ritrovato da Callie in una pozza di sangue. Da questo momento comincia “Con te sarà per sempre”.

Per quanto mi sforzi, non riesco a togliermi quell’immagine dalla mente. Ogni volta che chiudo gli occhi vedo Kayden disteso sul pavimento. Il sangue ricopre il suo corpo, le fessure tra le mattonelle, e i coltelli che lo circondano. È distrutto, sanguinante, è a pezzi. Qualcuno potrà probabilmente pensare che non si riprenderà mai. Ma io no. Una volta anche io sono stata fatta a pezzi, distrutta per mano di un altro, ma ora sento che sto iniziando a guarire. O almeno è così che mi sentivo. Ma quando ho trovato Kayden disteso sul pavimento è stato come se una parte di me andasse di nuovo in pezzi.

Kayden si salva, ma nel profondo più intimo di se stesso le ferite sono sempre più gravi, sempre più lacerate, e paiono addirittura insanabili. Il suo segreto è stato scoperto, la vera natura di suo padre è uscita allo scoperto, ma da qui ad arrivare a liberarsi del fardello che lo accompagna da quando è nato, la strada è ancora lunga. Riuscire ad ammettere le proprie paure, i lati più intimi delle sue angosce è difficile, perché vuol dire raccontare una vita fatta di abusi e di soprusi, di botte e di vessazioni. Inoltre deve affrontare le conseguenze delle sue azioni: aver pestato a sangue Caleb, il migliore amico del fratello di Callie, colui che le ha fatto male, che le ha rubato il sorriso, insieme a una parte troppo importante della sua crescita, come essere umano e come donna. La storia d’amore tra Kayden e Callie è sempre presente, ma la Sorensen ci racconta soprattutto la parte fragile e traumatizzata che vive nell’animo dei due ragazzi. Scritto a capitoli alternati, si è proiettati a turno nella testa di Kayden e in quella di Callie, il lettore vive le loro sofferenze, affronta i loro demoni. Le emozioni che trasudano da queste pagine sono talmente tante che esternarle tutte è semplicemente impossibile. L’emotività del romanzo tocca picchi davvero alti, trasportando il lettore direttamente nel mondo di Kayden e Callie, delle loro famiglie spezzate (per motivi diversi), e dei loro amici (ognuno con la propria storia complicata). Sì, perché anche Callie ha il suo fardello, il suo dolore, e un passato che l’ha in parte spezzata. Kayden e Callie, ancora una volta, si sostengono, si guariscono, si amano, riuscendo a darsi l’un l’altra quella forza necessaria per costruire la parola futuro. La conclusione è degna di una storia così appassionante, e il prossimo volume, dal titolo “Con te sarà un disastro”, vedrà come protagonisti Luke, migliore amico di Kayden, cresciuto con una madre drogata e con una sorella morta suicida, e Violet, che dopo la morte di entrambi i genitori si è ritrovata a dover crescere sballottata da una famiglia affidataria a un’altra. Preparate i fazzoletti…

Sensualità:cuori2

Recensione:FirmaShi
Editing:mandy

La nostra votazione

Pubblicato

in

da

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *