Recensione “Casta nera” di Sebastian Da

tramaGG

 

Una serie di omicidi sconvolge una delle più belle e colorate città della Louisiana, New Orleans, o semplicemente Nola, come la chiamano i suoi abitanti, sulle rive del Mississippi, dove colore musica e voodoo si mescolano. Adelaide Dobovoir consulente medico legale dell’FBI e, Luca DeAngelis, capo del distaccamento, crimini violenti, sono alla ricerca di un Killer.
Qualcosa però, sconvolge il paradiso che la bella e sexy Dottoressa, ha creato intorno a sé. Dietro questi omicidi, si nasconde qualcosa che va al dì sopra della natura umana. Il killer è un suo simile, un vampiro. Un vampiro che purtroppo, Adelaide ha già incontrato sul suo cammino. Con l’aiuto dell’affascinante amica Abigail Parson, una strega dalle straordinarie doti e, due minacciosi fratelli dagli occhi di ghiaccio, Juan e Damian, suoi simili, nonché suoi guerrieri, cercheranno di tenere la razza umana all’oscuro di tutto. Proteggendo allo stesso tempo, anche la loro vera natura. Nessun umano deve scoprire la loro esistenza.
Incubi terribili si rifanno vivi nella mente di Adelaide, ricordi di dolore e morte, si avvicendano nella sua mente. La Padrona, è ancora viva nella sua mente. Riuscirà Adelaide, con l’aiuto della sua gente a sconfiggere il killer che sta mettendo a soqquadro l’allegra città di Nola? Ma cosa più importante, Adelaide riuscirà a far soccombere la sua vera natura di sanguinaria vampira, facendo prevalere la poca umanità che Abigail le ha insegnato?
Qualcosa di più malvagio però, si nasconde dietro l’angolo, pronto a colpire. Adelaide verrà messa a dura prova. Gli incubi per la bella e sexy Adelaide Dobovoir, non finiscono mai.

 

recensioneGG

 

 

 

Divorato… in poco più di 24 ore l’ho aperto, iniziato, finito e chiuso… Cosa dite, è di buon auspicio questa cosa? Io direi di si! Se un libro viene mangiato, allora significa che è bello e che cattura l’attenzione del lettore.

Bene, detto questo passiamo a parlare di cose serie.

Poco dopo aver finito il primo capitolo, le mie idee erano leggermente confuse, e se devo dire la verità su un determinato capitolo non sono arrivata ancora ad una conclusione, ma spero vivamente che ,essendo una serie, l’autrice mi dia spiegazioni più avanti, altrimenti vado fuori di testa! Diciamo che ti fai un’idea sbagliata di uno dei personaggi ma poi questa viene rivoltata come un calzino poco dopo.

Ade, o come volete chiamarla, passa da starti altamente antipatica all’amarla in modo viscerale, forse sono bipolare io, ma vi assicuro che ha sprigionato in me sentimenti contrastanti. Gli altri personaggi invece, sono molto ma molto più lineari caratterialmente parlando, ma questo non ti impedisce di amarli alla follia. Se ve lo state chiedendo io sono per il team Juan, quindi spero che il finale mi dia ragione, altrimenti sclero!!!

La trama è ben sviluppata e ti tiene incollata alle pagine del libro, capitolo dopo capitolo, lettera dopo lettera. La storia… Beh, la storia è spettacolare, misteriosa, tinta di giallo e nonostante tutto, lascia spazio all’amore e ai sentimenti.

Come ho già detto all’autrice, alla prima scena di sesso stavo dando da matta… non me l’aspettavo, dalla trama non veniva fuori niente che ti lasciasse anche solo vagamente pensare ad una storia d’amore, e invece è arrivata come un fulmine a ciel sereno, e vi posso assicurare, che il modo in cui è scritta è veramente sublime!

Detto questo, posso assicurarvi che dopo due libri impeccabili, mi è assolutamente tornata la voglia di leggere Urban!!!

 

Sensualità: 4 cuori rosso

 

Recensione di: FirmaIceAngel2

Editing di: Ele

 685 total views,  1 views today

La nostra votazione

Sharing is caring!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito utilizza i cookie affinchè l'utente abbia una migliore esperienza nell'utilizzo. Se continui a navigare nel sito stai dando il tuo consenso all'accettazione dei cookie e della nostra policy sui cookie.     ACCETTA